Dal 2 giugno inoltre gli spettacoli dell’Albero della Vita, realizzati da Balich Worldwide Shows, tornano con nuovi “day fountain show” con giochi d’acqua accompagnati da quattro brani musicali italiani: “Azzurro” di Adriano Celentano, “Occidentali’s karma” di Francesco Gabbani, “Quello che le donne non dicono” di Fiorella Mannoia e “Sono solo parole” di Noemi.

Al calare del sole ci sarà poi un nuovo spettacolo di 9 minuti con una esplosione di colori accompagnato nella sua ultima parte da una composizione originale del Maestro Roberto Cacciapaglia.

Sempre nel fine settimana del ponte del 2 giugno, i visitatori, inoltre, potranno utilizzare quindici mongolfiere a volo libero e frenato protagoniste del Festival del Volo insieme a droni, aquiloni giganti, simulatori di volo oltre a convegni anche scientifici, mostre e laboratori sull’argomento.

Lo stesso fine settimana ci sarà il Motorshow Experience con la presenza di auto e moto d’epoca della Scuderia del Portello.

Pasquale Marcone