fbpx
Vaccino Ospedale Niguarda

All’ospedale Niguarda vaccinato l’89% del personale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’89%dei lavoratori dell’ospedale Niguarda di Milano ha ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid.

 

L’89% del personale dell’ospedale Niguarda di Milano è già stato vaccinato contro il Coronavirus, e l’azienda ospedaliera ha già iniziato il secondo richiamo.
Si è conclusa domenica 17 gennaio la prima fase della campagna vaccinazione, con la somministrazione delle prime dosi per il personale del sistema sanitario.
A Niguarda si sono raggiunti numeri da record regionali, sia in termini assoluti che percentuali.
Con l’89% del personale vaccinato (dipendenti, collaboratori e frequentatori a vario titolo) l’ospedale è la prima azienda a chiudere nei tempi richiesti le somministrazioni.
Oltre al personale di Niguarda, sono state eseguite le vaccinazioni anche a medici di medicina generale, personale di AREU e delle pubbliche assistenze, dipendenti ATS e operatori e ospiti di 4 RSA.
Nella mattinata di lunedì 18 gennaio, erano 184.919 le dosi di vaccino somministrate su 234.645 consegnate, per una percentuale del 78,8%,
stando al report pubblicato sul sito del governo.

FONTANA, IL PUNTO SUI VACCINI

“La Lombardia ha somministrato 184.919 vaccini (78,8%). Questa settimana il ritardo sulle consegne Pfizer comporterà per la nostra regione 25.740 dosi in meno di vaccino”.

“Andiamo avanti nella campagna entro i numeri disponibili, con picchi di oltre 20 mila vaccini al giorno in questa prima fase, ma voglio fare un chiarimento sulla % che sovente viene usata per attaccare la Lombardia con la solita disinformazione.

Come sapete il vaccino Pfizer necessità di un richiamo dopo 21 giorni, una seconda dose.

Essendoci concrete possibilità di ritardi nelle forniture, mantenere una % di dosi di sicurezza è fondamentale – afferma – per essere certi di arrivare alla fase dei richiami con le dosi necessarie.

Mancare il richiamo significa vanificare anche la prima vaccinazione”, conclude, ringraziando “tutto il personale sanitario per l’alta adesione volontaria alla campagna, il miglior esempio che potevano darci”.

Vaccino Ospedale Niguarda
Vaccino Ospedale Niguarda
Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

LEGGI ANCHE: