fbpx

La Cappella della Madonna del grembiule a Milano

La Cappella della Madonna del grembiule a Milano

cappella milano

Proseguiamo il nostro viaggio all’interno dell’arte e dei luoghi nascosti: oggi scopriamo la Cappella della Madonna con il grembiule a Milano.
Non sai di che cosa si tratta e dove si possa trovare?
Nessun problema!
Scopri tutti i dettagli proseguendo nella lettura dell’articolo.

La Cappella a Milano all’aperto

La zona di Milano in cui è situata la Cappella della Madonna del grembiule è molto antica.
La Cappella si trova all’interno della Chiesa di Santa Maria alla Porta.
Si trova a due passi dal centro di Milano e la sua storia è molto particolare.

La storia della Chiesa di Santa Maria alla Porta

La Chiesa di Santa Maria alla Porta viene eretta nel 1652 a Milano durante la dominazione degli spagnoli sotto il controllo dei progetti dell’architetto Francesco Maria Richini.

Pochi anni più tardi, l’architetto muore per lasciare Francesco Castelli il compito di terminare il progetto e l’opera.
Si dice che nello stesso luogo era già presente una chiesa a partire dal 1100, ma era considerata semplicemente una chiesa minore.

Durante i lavori di ricostruzione della chiesa a partire dal 1100, sono stati scoperti dei preziosi tesori di storia e fede cristiana come una parte del sudario di Gesù, la sua sindone, una scheggia della Santissima Croce e un piccolissimo dettagli della veste di Maria.

La storia della Cappella della Madonna del grembiule

La scoperta dell’affresco nella Cappella della Madonna del grembiule a Milano viene è datata al 1961 e viene scoperta grazie ai lavori di ricostruzione della chiesa che la ospita.
E’ stato scoperto l’affresco, datato 1400, raffigurante una donna con un bambino, dove poi sono stati riconosciuti la Vergine Maria e il figlio Gesù.

Dal 1700, viene costruita attorno all’affresco una cappella, quella che oggi è chiamata Cappella della Madonna del grembiule.
Si è scelto di costruire attorno una cappella perché era ritenuto dai milanesi un luogo sacro e miracoloso.

Purtroppo, sul finire della Seconda Guerra Mondiale, Milano diventa una delle città d’Italia più bombardate e ad averne brutte conseguenze è proprio la Cappella della Madonna del grembiule, che rimane senza un tetto e, di visibile, rimane molto poco: il pavimento in marmo, l’altare e l’affresco della Madonna del grembiule.
Ancora oggi, la Cappella della Madonna del grembiule di Milano porta i segni dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

E tu, sapevi che a Milano esiste un affresco nascosto della Madonna del grembiule all’interno di una cappella?

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: