Chiara Ferragni, a Venezia per una visita di tre giorni in laguna, ha ricevuto oggi il Leone d’Oro dal sindaco Luigi Brugnaro. Il premio speciale della festa di San Marco, doveva essere consegnato a Ferragni lo scorso 25 aprile, ma la festa era stata poi annullata a causa del Covid ed è stato quindi assegnato oggi nella smart control room, con la seguente motivazione: “per l’impegno civico dimostrato per l’Italia in questo periodo di emergenza ricordando a tutti le bellezze di cui l’arte, la cultura e la tradizione italiana sono ricche e per aver scelto la città di Venezia come tesoro da far conoscere al suo pubblico internazionale”.

La blogger ringrazia così:

Come molti di voi sapranno sono una grande supporter dell’Italia e dei suoi tesori nascosti soprattutto in questo momento difficile per il turismo, e proprio in questi giorni mi trovo a Venezia per mostrarvi alcuni luoghi ancora poco esplorati. Per aver scelto la città di Venezia come tesoro da far conoscere al mio pubblico internazionale in questi tre giorni in laguna e per l’impegno civico dimostrato per l’Italia in questo periodo di emergenza ricordando a tutti le bellezze di cui l’arte, la cultura e la tradizione italiana sono ricche, sono stata insignita dalla città del Leone D’Oro. Questo è solo l’inizio.

 

 

Alessandro Di Tommaso