fbpx
Coca Cola ritirata dal mercato

Coca Cola ritirata dal mercato: presenza di vetro all’interno

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Coca Cola ritira lotti delle bevande

Coca Cola ritira lotti delle bevande a causa della presenza di corpi estranei all’interno: si tratta di filamenti di vetro. La multinazionale statunitense ha richiamato diversi lotti della bevanda nel formato da 33 cl dagli scaffali dei negozi.

Il Ministero della Salute, attraverso il suo portale web dedicato agli avvisi di sicurezza e richiami dei prodotti alimentari, ne  ha dato immediatamente la notizia.

Il richiamo è riferito alle bottiglie di Coca Cola da 33 cl nelle confezioni da 24 unità. Il richiamo, datato 5 febbraio 2021, fa riferimento alla presenza dei corpi estranei che sarebbero pericolosi per i consumatori e riguarda le bottiglie confezionate da Coca-coca HBC Italia s.r.l. nello stabilimento di Nogara, in provincia di Verona.

I lotti interessati

I lotti di Coca cola interessati dal richiamo sono dieci e riguardano tutti la Cola Coca Original Taste. Si tratta dei numeri: L201027 con data di scadenza fissata al 27-10-2021; L201024 con data di scadenza fissata al 24-10-2021; L201028 con data di scadenza fissata al 28-10-2021; L201026 con data di scadenza fissata al 26-10-2021; L201029 con data di scadenza fissata al 29-10-2021; L201031 con data di scadenza fissata al 31-10-2021; L201030 con data di scadenza fissata al 30-10-2021; L201103 con data di scadenza fissata al 03-11-2021; L201201 con data di scadenza fissata al 01-12-2021; L201202 con data di scadenza fissata al 02-12-2021.

Richiamo per i consumatori

Per i consumatori che avessero già acquistato le bottiglie, si consiglia di verificare il numero di lotto presente sul collo della bottiglia o sulle etichette. Nel caso il numero corrispondesse a quelli sopra indicati, si consiglia di non consumare la bevanda e di chiamare il numero verde 800.534.934 immediatamente.

Non è il primo caso

Coca Cola si è già vista dover ritirare dal mercato i suoi prodotti lo scorso febbraio 2020, questa volta il prodotto in questione erano le bottiglie da 20 cl in confezioni da sei unità. Anche nella scorsa occasione si trattava di prodotti provenienti dallo stabilimento di Nogara, in provincia di Verona.

Fonte: fanpage.it

Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

LEGGI ANCHE: