Gerry Scotti Covid

Coronavirus Gerry Scotti, “per alcuni giorni in terapia intensiva”

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

CORONAVIRUS, GERRY SCOTTI PER ALCUNI GIORNI IN TERAPIA INTENSIVA

 

Coronavirus, Gerry Scotti è stato ricoverato per alcuni giorni in terapia intensiva a causa del peggioramento delle sue condizioni, causa covid.

A rivelarlo è stata Selvaggia Lucarelli su Tpi.

Improvvisamente, stando a quanto riferito, le condizioni di salute di Scotti sarebbero peggiorate, tanto da rendere necessario prima il ricovero – inizialmente era a casa – e poi il trasferimento in reparto di terapia intensiva, causa covid.

Anche l’ufficio stampa del conduttore, Massimo villa, parla delle condizioni di salute di Gerry: “Aveva soprattutto una febbre che non riusciva a debellare. Per questo ha deciso di farsi ricoverare.

Pensava di scamparla, poi però ha visto che la febbre – che non era un febbrone – senza Tachipirina tendeva a risalire e si è preoccupato.

L’ho sentito mezz’ora fa, mi ha detto che i valori sono a posto, i medici sono contenti e lui anche.

Nelle ultime ore, comunque, il quadro clinico sarebbe migliorato e il conduttore sarebbe tornato in un reparto ordinario”, ha detto a Fanpage.

Coronavirus, Gerry Scotti in terapia intensiva: il celebre conduttore ora è tornato in reparto - il Fatto Nisseno - Caltanissetta notizie, cronaca, attualità

Il noto presentatore  aveva annunciato di essere positivo al coronavirus lo scorso 26 ottobre.

Intanto facciamo gli auguri di pronta guarigione al nostro amato Gerry Scotti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Scarica l' App

Non perderti le NEWS più Cool in Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.