fbpx

Coronavirus, il 23% dei viaggiatori rientrati in auto a Napoli Nord è positivo

Coronavirus, il 23% dei viaggiatori rientrati in auto a Napoli Nord è positivo

I controlli a campione effettuati in mattinata al casello hanno evidenziato che 14 persone su 60 erano positive al test rapido. Ora si aspetta il tampone. Ma non tutti gli automobilisti possono essere fermati. Nessun positivo sui treni.

Se i rientri dal Nord in Campania con i treni hanno evidenziato massima sicurezza e nessun rischio di contagio, il vero pericolo per la diffusione del Covid 19 è rappresentato dall’esodo di massa in auto. Incontrollabile, a meno di non voler bloccare tutto il flusso dei mezzi che arrivano ai caselli della Campania. Ed è proprio dai controlli a campioni in autostrada, effettuati dalla polizia con i test rapidi, sono emersi dati preoccupanti. Al casello di Napoli Nord, come ha anticipato Tagadà, la trasmissione di La7 condotta da Tiziana Panella, sul campione di 60 viaggiatori controllati provenienti dal Nord Italia è risultato positivo poco più del 23%: 14 persone. E, elemento ancor più preoccupante, nessuno di questi era consapevole di aver contratto la malattia. Ora bisognerà attendere il tampone per capire se non siano stati dei «falsi positivi». Ma resta comunque il dato allarmante.

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: