Guide

Ristoranti

Eventi

SERVIZI

Corteo Milano Pride 2023: in 300 mila per difendere i diritti omogenitoriali
Paola Breda
26 Giugno 2023

Amici di Cool in Milan, sabato 24 giugno le vie meneghine si sono colorate della magia e dei colori del corteo per il Milano Pride 2023!
Ecco come si è svolta la manifestazione e tutti i cantanti che hanno preso parte agli eventi serali.

Corteo Milano Pride 2023: come si è svolta la parata

Anche quest’anno, il corteo del Milano pride 2023 è partito da Stazione Centrale per arrivare fino all’Arco della Pace, per dare inizio agli eventi serali.

Ovviamente, non sono mancati discorsi, lamentele, riflessioni e richieste di aiuto da parte della comunità Lgbtqia+, in particolare delle famiglie omogenitoriali che hanno raccontato ciò che sono costretti a vivere, in alcuni casi a subire.

Partita da Piazza della Repubblica, la parata arcobaleno è un momento dove tutti coloro che vogliono celebrare il diritto e il rispetto della libertà altrui diventano protagonisti, senza distinzione alcuna.

Come l’anno scorso, anche quest’anno al corteo del Milano Pride 2023 hanno partecipato circa 300 mila persone che hanno sfilato a fianco di 30 carri; in prima fila le associazioni di Arcigay e Famiglie Arcobaleno che hanno dato il via alla manifestazione alle ore 16:00.

In particolare, queste ultime hanno marciato all’urlo de “L’amore è amore, l’amore non si annulla in tribunale”, come si legge sul loro striscione, facendo riferimento all’ultima sentenza emanata del Comune di Milano e riaffermando la loro battaglia per il riconoscimento dei figli.

A tal proposito, la presidente di Cig Arcigay Milano Alice Redaelli ha affermato:

Quest’anno più di sempre ci ricordiamo che il Pride è un atto politico, una manifestazione di orgoglio e visibilità per la nostra comunità. Oggi più che mai è importante esserci, non staremo nell’ombra

corteo milano pride 2023

Corteo Milano Pride 2023

Gli eventi all’Arco della Pace

Ovviamente, come di consueto alle ore 18:30 sono iniziati gli eventi serali sul palco dell’Arco della Pace.

Tanti gli interventi per rimarcare il concetto di parità e la richiesta di diritti, a cui hanno contribuito anche vip e cantanti.
Tra questi, indimenticabili i concerti live di Orietta Berti, Baby K e Malika Ayane.

Inoltre, hanno partecipato tantissimi altri artisti e cantanti come Ariete, Coma_Cose e Matteo Romano, oltre ad attori e personaggi pubblici come Debora Villa, che l’anno scorso ha tenuto anche un discorso sul palco del Milano Pride.

Voi avete partecipato alla parata arcobaleno?

Le guide cool più recenti

Guida alle imperdibili tappe di Montevecchia alta

Guida alle imperdibili tappe di Montevecchia alta

3 tappe per visitare Montevecchia Cari amici di Cool in Milan volete scoprire cosa vedere nel pittoresco paese di Montevecchia, un piccolo borgo con soli 2.704 abitanti immerso nel verde della Brianza? Conosciuto per essere sede del Parco Regionale di Montevecchia e...

Minigolf a Milano e provincia: 4 posti da non perdere

Minigolf a Milano e provincia: 4 posti da non perdere

4 campi dove giocare a minigolf a Milano Se siete alla ricerca dei migliori luoghi dove giocare a minigolf a Milano, questa guida fa proprio al caso vostro. Il nostro Cool team è andato alla ricerca dei posti più divertenti per voi. Ecco quali abbiamo scelto.  ...