Covid: Facebook contro le fake news sui vaccini nella piattaforma

Mark Zuckerberg ha detto no alle fake news che ormai spopolano su tutti i social: un freno alla disinformazione.

No alle fake news nella piattaforma

Facebook ha annunciato un cambio drastico per evitare che la piattaforma social venga utilizzata per promuovere posizioni no-vax, false notizie sui vaccini e la pandemia.

Siamo stati tutti testimoni di come sia stato frequente negli ultimi mesi la circolazione di notizie false all’interno della piattaforma.

I contenuti sospetti saranno infatti valutati da un team interno di esperti.

“Inizieremo ad applicare immediatamente questa politica, con particolare attenzione alle pagine, i gruppi e gli account che violano le regole e continueremo ad espandere le nostre restrizioni nelle prossime settimane”

Guy Rose, l’uomo che sovrintende e controlla i contenuti della più grande piattaforma social insieme a Instagram.

Verranno così cancellati gli account di notizie false ma anche di chi le condivide così un’effetto catena.

Un cambiamento radicale per il mondo digitale iniziato lo scorso aprile 2020 in cui, grazie ad algoritmi, individuava le fake news individuate, rendendole meno visibili sulla piattaforma.

Secondo i vertici dell’azienda, la decisione deriva dal mettere in rete notizie sui vaccini false che causerebbero danni concreti alla comunità, a differenza di quanto accade con le fake news su altri argomenti.

 

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: