fbpx
coronavirus variante italiana

Covid: Scoperta una variante italiana, simile a quella inglese

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Covid, variante italiana differente da quella inglese

 

E’ Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia, ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica all’università di Brescia, direttore del Laboratorio di microbiologia dell’Asst Spedali Civil, a dare la triste notizia.

Sembrerebbe, infatti, che la “variante italiana” del Covid19 circolasse nel nostro paese già dai primi di agosto, quindi molto prima della scoperta della famigerata “variante inglese”.

LA SCOPERTA

Lo stesso Arnaldo Caruso, virologo numero uno nella lotta contro al virus, racconta della scoperta della variante italiana.

“Anche dopo la guarigione, i tamponi effettuati da agosto in poi avevano sempre dato esito positivo con virus ad alta carica. A novembre ci siamo decisi a sequenziare il virus per capire il perché di questa persistenza, e con nostra sorpresa ci siamo resi conto di avere identificato una nuova variante, simile ma non identica alla variante inglese che iniziava a circolare anche in Italia. A questo punto abbiamo sequenziato anche un campione dello stesso paziente ottenuto ad agosto e abbiamo scoperto che la proteina Spike variata era già presente allora, con tutte le sue mutazioni”.

E IL VACCINO?

L’esperto rassicura che il vaccino dovrebbe funzionare anche sulla “variazione italiana”, poiché genera una risposta complessa verso tante aree della proteina Spike, per cui anche se vi fossero alcuni anticorpi non in grado di riconoscere una zona mutata, ce ne sarebbero sicuramente altri in grado di legarsi a porzioni mutate della proteina.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

LEGGI ANCHE: