Covid: somministrazione vaccino Astrazeneca anche a under 60

Il commissario Figliuolo annuncia che il vaccino potrebbe essere somministrato anche alla “classe di età inferiore ai 60”.

Le parole di Figliuolo

AstraZeneca è un vaccino consigliato per determinate classi, l’Ema dice che va bene per tutti. E’ probabile che nella revisione dovuta all’esperienza durante le vaccinazioni di massa, si possa raccomandare AstraZeneca ad una classe inferiore ai 60“, ha detto Figliuolo.
Si sta pensando a questo, ho avuto interlocuzioni con Aifa, Cts, Consiglio superiore di Sanità e Istituto Superiore di Sanità, anche sulla base degli studi più avanzati che ci sono in Gran Bretagna dove hanno finora utilizzato 21 milioni di vaccini“, ha sottolineato.

“Questo è un altro esempio di bella Italia, è un centro da dieci linee che può arrivare a regime a oltre mille inoculazioni al giorno. Se ci vacciniamo in fretta, riapriamo anche lo sport.
Oggi abbiamo 20,7 milioni somministrazioni a fronte di 24,7 milioni vaccini abbiamo 4 milioni di vaccini da inoculare in questi giorni finché il 6 maggio non arriveranno i nuovi afflussi.

Francesco Paolo Figliuolo, commissario emergenza Covid

Da fine maggio vaccino per tutte le età

A fine maggio in Italia potrebbe invece partire la chiamata all’immunizzazone per tutte le altre classi di età indistintamente, fermo restando che l’appello del generale venga colto in pieno da tutte le Regioni.
Prima gli over 80, poi le classi di cittadini tra i 79 e i 70 anni, infine gli over 65. Quindi non disperdiamo le dosi in altri rivoli”, ha insistito Figliuolo.

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie