Siamo pronti a dire addio all’autocertificazione secondo il nuovo Dpcm che entrerà il vigore dal 18 maggio. Da lunedì non sarà più necessario portare con sé il documento scritto per uscire di casa e, di conseguenza, sarà possibile anche vedere gli amici per fare una cena. Anche le saracinesche di barristorantinegozi e parrucchieri dovrebbero tornare ad alzarsi (salvo per le due regioni con maggiore contagio, Piemonte e Lombardia, sulle quali il ministero della Salute dovrebbe comunicare la decisione domani). Stabilite anche le regole per accedere ai locali e alle spiagge, che quest’estate dovranno essere gestite in maniera precisa e puntuale per far sì che il distanziamento funzioni.

Pasquale Marcone