É morto il fondatore di Vans: Paul Van Doren aveva 90 anni

Paul Van Doren, l”inventore’ delle Vans, è morto a 90 anni.
L’imprenditore statunitense fondò l’azienda in California nel 1966 e da quel momento è diventata leggenda.
Infatti, è stato il creatore di un impero grazie alle sneaker di tela diventate icone della cultura pop.

Ad annunciarlo, l’azienda stessa che postando su Twitter ha scritto: “È con profondo rammarico che Vans annuncia la scomparsa del nostro co-fondatore Paul Van Doren. Paul non era solo un imprenditore, era un innovatore“.
Paul ha saputo trasformare un’azienda a conduzione familiare in un marchio riconosciuto a livello globale, dirigendo Vans dalla fondazione nel 1966 fino al 1976, quando prese le redini il fratello Jim. All’epoca Vans aveva 70 negozi solo in California.

Vans Off the Wall
Vans Off the Wall

Oggi la stampa a scacchi Vans si può avvistare ovunque, dalle rampe da skateboard al red carpet. Le recenti collaborazioni con stilisti e marchi di riferimento come Marc Jacobs, Marvel e Disney, e le rivisitazioni di classici come la stampa Blur Check, hanno contribuito ad aumentare la popolarità di questo motivo. L’intramontabile stampa Checkerboard piace così tanto da essere scelta non solo dai tanti amanti dello streetwear ma anche da alcune tra le celebrità più famose al mondo. Nel 2011, la star di “Twilight” Kristen Stewart ha scelto di lasciare la sua impronta sulla Walk of Fame di Hollywood indossando le sue Vans Slip-On a scacchi.

 

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie