fbpx

Ecco come realizzare il vero aperitivo milanese

A Milano, si sa, l’aperitivo è un vero e proprio rito sacro.
Come scattano le 18, magicamente ci si ritrova teletrasportati davanti ad un buon drink e degli stuzzichini, in compagnia di amici o parenti.
Non a caso l’espressione “Milano da bere” veniva coniata per indicare la vita sociale milanese negli anni ’80.

Eppure ci siamo chiesti: è possibile realizzare un aperitivo con soli prodotti originali di Milano e provincia?
Noi ci abbiamo provato.

 

Aperitivo milanese – COCKTAIL

L’Americano

La sua creazione risale agli anni 1860 presso il Bar Gaspare Campari di Milano, su “richiesta” dei turisti americani, che erano soliti domandare l’aggiunta di soda al già famoso cocktail Milano- Torino.
Sarà proprio l’Americano il primo drink in assoluto ordinato da James Bond in Casino Royale, libro del 1953.

Una diversa ipotesi vede la nascita del drink nel 1933 come un omaggio alla conquista del titolo di campione mondiale dei pesi massimi da parte del famoso pugile Primo Carnera, italiano di nascita, ma battezzato “Americano” per i suoi numerosi successi oltreoceano.
E, a proposito dell’atleta, sapevate che esiste una sua statua su una guglia del Duomo?

Aperitivo milanese - Americano
Aperitivo milanese – Americano

Il Negroni Sbagliato

Nasce a cavallo degli anni ’60 e ’70 al Bar Basso, storico bar di quartiere in zona Città Studi.
A crearlo è stato l’errore del bartender Mirko Stocchetto, il quale, durante la preparazione di un classico Negroni, confuse la bottiglia di gin con quella del Prosecco. «È un giorno caldo, le ho fatto un Negroni più leggero» disse al cliente. Da lì il successo fu assicurato.

Aperitivo milanese - Negroni sbagliato
Aperitivo milanese – Negroni sbagliato

Il Campari

Dopo numerosi esperimenti, Gaspare Campari crea la ricetta perfetta: infusione di frutta, erbe e piante aromatiche in una miscela di acqua e alcol.
Il tipico colore rosso ed il sapore tendente all’amaro lo caratterizzano e sarà l’artista futurista Fortunato Depero a creare successivamente l’iconica bottiglietta triangolare, ora diventata elemento fondamentale dell’iconico aperitivo milanese.

Aperitivo milanese - Campari
Aperitivo milanese – Campari

El Vin de Milan

Chi preferisce un buon vino è presto accontentato.
Nei territori di San Colombano al Lambro, exclave milanese in territorio lodigiano vengono prodotte raffinate bottiglie sia di rosso sia di bianco. (link articolo San Colombano)

Aperitivo milanese – accompagnamento

Le Patatine San Carlo

Tra le più famose in Italia, ci sono le patatine San Carlo, vero e proprio orgoglio meneghino, nate in Via Lecco, ma gustate in tutto il mondo.

Aperitivo milanese patatine

Il Salame Milano

Anche chiamato “Crespone” dal nome del budello utilizzato, nasce nel 1870 a Rho nella salumeria di Giuseppe Citterio, fondatore dell’omonima azienda di salumi.
A lui si deve l’idea di aver incominciato a proporre il prodotto in ogni momento dell’anno e non solo in cicli stagionali prestabiliti e l’aspetto tipico a “grana di riso”, nel quale parti grasse e magre sono mischiate in modo uniforme. Il Salame Milano avrà così successo da valergli la medaglia d’oro all’Esposizione Nazionale di Milano del 1881.

Aperitivo milanese - Grana Padano

Gorgonzola

I racconti popolari tramandano che nel 879 nei pressi dell’omonima cittadina, un mandriano, non avendo a disposizione i propri utensili, aggiunse a del latte già in precedenza cagliato altro latte cagliato. Dopo giorni, si rese conto di aver così ottenuto un formaggio dalle venature verdi per l’unione delle due cagliate e dal sapore profondo e caratteristico.

Aperitivo milanese - Gorgonzola

Grana Padano

Dopo aver bonificato e destinato gran parte dei territori all’allevamento, i monaci dell’abbazia di Chiaravalle si resero conto di aver ottenuto un surplus di latte tale da non essere in grado di gestirlo.

Per evitarne lo spreco ricercarono metodologie per la realizzazione di un prodotto a lunga conservazione: il Grana Padano era nato. Nonostante il nome originale in latino datogli dai monaci, la gente comune gli assegnò quello di “grana” per la presenza di granelli bianchi all’interno della pasta bianca.

Aperitivo milanese - Grana Padano

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: