fbpx
Esodo Natale

Esodo Milano, in 200mila pronti alla partenza: code in stazione e negli aeroporti

Condividi su:

Esodo di massa da Milano verso il sud, treni e aerei sold out

 

Come era prevedibile l’esodo in Lombardia è iniziato molto prima del 21 dicembre.

Alla Stazione Centrale, afflusso di persone, ma senza assembramenti, i treni sono al tutto esaurito in particolare verso Sud.

Questo Natale pieno di restrizioni non ferma l’affetto e il desiderio di una socialità rituale. I convogli viaggiano comunque al 50% di capienza per rispettare le norme anticovid e il numero dei treni è il 30% di quelli che viaggiavano prima dell’epidemia.

In Stazione Centrale a Milano ci sono anche i viaggiatori che transitano per raggiungere gli aeroporti di Linate e Malpensa. Si calcola che viaggeranno da Milano circa 200 mila persone in tutto.L’attesa negli aeroporti di Malpensa e Linate è rispettivamente 56 mila e 24 mila persone per tutto il weekend, quindi circa 80 mila viaggiatori. Significa -88% rispetto allo stesso weekend del 2019, numeri quindi bassi rispetto all’era pre Covid.

In ripresa, secondo Il Giorno,  anche il movimento nello scalo di Orio al Serio, nella Bergamasca. 

Sacbo, la società che gestisce lo scalo di Orio al Serio, sottolinea che “nella giornata di venerdì 18, con un totale di 121 movimenti aerei tra partenze e arrivi, sono previsti circa 12 mila passeggeri. Intorno ai 10 mila nella giornata di sabato 19, quando risultano programmati 98 movimenti aerei, che risalgono a 113 domenica 20 per una stima di 11-12 mila passeggeri. Lunedì 21 dicembre sui 104 voli tra partenze e arrivi sono previsti tra 10 e 11 mila passeggeri”.

Esodo Natale
Esodo Natale

 

Condividi su:
Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

LEGGI ANCHE: