Con l’arrivo delle belle giornate tanti giovanni hanno riempito i parchi e le aree verdi della città e hanno dato vita ad assembramenti. Il fatto è stato denunciato dall’assessore regionale alla sicurezza Riccardo De Corato.
Al Parco Biblioteca degli Alberi si sono viste scene da pre-Covid: sembrava di essere tornati al 7 maggio 2019 , centinaia di persone liberamente campeggiavano”.

Pasquale Marcone