Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha dichiarato di aver “esaminato i dati della Regione inviati all’Istituto Superiore di Sanità” e di aver “evidenziato come siano estremamente positivi”.
Stando a quanto detto dal governatore, i dati “sono tutti in miglioramento rispetto alle precedenti settimane”. Ciò significa che “la situazione migliora”, motivo per cui Fontana crede “che in previsione del provvedimento governativo per la riapertura delle regioni e della circolazione, credo che la Lombardia rientrerà sicuramente nel novero delle regioni che avranno libertà di movimento”. Il presidente della Lombardia si è quindi congedato dicendosi “confidente sul provvedimento che verrà emanato dal governo e convinto che i lombardi saranno liberi di circolare in tutta Italia”.

Pasquale Marcone