fbpx

Giochi da tavolo milanesi: ecco quali piacciono alla Madonnina

Giochi da tavolo milanesi? Passatempo perfetto! Eccone 4 perfetti per una serata tra amici meneghini.
Che aspetti, Möves!

4 Giochi da tavolo Milanesi

 

 

Gran Milàn

“Milan l’è on gran Milan” parola (anche) della Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen.
In questo gioco, che a tratti richiama quello del Monopoly, l’obiettivo è quello di potenziare la crescita di Milano, costruendo fabbricati e migliorando aree, terreni ed attività della città.

Sfruttando lo spirito imprenditoriale presente in tutti i meneghini, si potrà potenziare il territorio investendo i i “Danèe. Le tradizionali monete riportano le effigie delle icone milanesi, tra cui La Madunina, Leonardo da Vinci e Sant’Ambroeus.

Non potevano mancare le carte “Imprevisti” e “Possibilità”, per l’occasione ribattezzate “Lögia” e “Piutost che nient l’è mei piutost”, contenenti le peculiarità tipiche più simpatiche e divertenti della città: può capitare di finire in coda per rinnovare l’abbonamento del tram o di andare a bere nel caratteristico Birrificio di Lambrate.

Radetzky: Milano 1848

Sentiamo sempre parlare delle “5 giornate di Milano” ed ora è anche possibile riviverle in prima persona grazie a questo concentrato di guerra e tattica.
Vestendo i panni di un gruppo di rivoltosi, saremo chiamati a combattere gli austriaci, al fine di contrastare il loro piano di conquista della città.
Lo scopo del gioco è quello di acquisire il controllo di almeno 5 zone della città, prima che l’esercito austriaco faccia lo stesso. Riusciremo a salvare Milano dal Maresciallo Radetzky e dai suoi soldati?

Il gioco dell’oca di Milano

Si tratta di uno dei giochi da tavolo più antichi e famosi al mondo, semplicissimo a livello di regole e perfetto per le compagnie.
Da un paio d’anni a questa parte, anche Milano può vantare la propria edizione.
Le caselle ci porteranno alla scoperta di ben 80 particolarità cittadine, spaziando dall’architettura alla gastronomia, dai personaggi iconici ai luoghi simbolo di Milano.

Fuorisalone

Chi avrebbe mai detto dell’esistenza di un gioco a tema Milano Design Week e che conta ad oggi anche ben tre espansioni?
Ogni partita ricalca le sei giornate del Fuorisalone, ognuna divisa in 3 momenti diversi (mattina, pomeriggio e sera) per un totale di 18 turni.
L’obiettivo del gioco è quello di spostarsi all’interno della mappa di Milano per raggiungere e partecipare a più eventi possibili del Fuorisalone.
Chi arriva per primo nel luogo che, tra i sessantotto totali del tabellone, sta ospitando l’evento, guadagna la relativa carta. Vince chi a fine gioco si ritrova con più carte.

 

Credits: Carlo Vittorio Matrone

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: