fbpx

IKEA e Too Good To Go contro lo spreco alimentare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ikea Italia firma il “Patto contro lo spreco alimentare” promosso da Too Good To Go

L’app Too Good To Go,  nasce per combattere gli sprechi di cibo, consente di individuare bar, ristoranti e attività commerciali alimentari che propongono beni e prodotti in scadenza o in eccedenza, con l’obiettivo di ispirare comportamenti di sostenibilità e di attenzione verso l’ambiente.

L’app anti-spreco ha promosso un “Patto contro lo spreco alimentare”. In Italia le collaborazioni con le diverse aziende aderenti al patto inizieranno a partire da giugno. La campagna è stata promossa con successo anche in altri Paesi europei, Francia, Germania e Danimarca. Si tratta di una cooperazione virtuosa tra le aziende, i supermercati ed i consumatori.

Ikea Italia è sempre stata attiva nel sostenere iniziative mirate alla riduzione dello spreco alimentare all’interno degli spazi food dei propri negozi ed ora ha trovato un nuovo partner in Too Good To Go.

ikea spreco alimentare too good to go
Too Good To Go insieme ad IKEA contro lo spreco alimentare

Il servizio è attivo in 13 negozi Ikea in Italia (Roma, Milano, Pescara, Rimini, Villesse, Bologna e Collegno) dove si potrà acquistare, tramite app, una food box ad un prezzo ridotto, contenente prodotti in eccedenza a fine giornata e ritirarle presso i bistro prima della chiusura. In questo modo si dà nuova vita a cibi freschi che altrimenti andrebbero sprecati.

Verso un consumo consapevole

Filippo Albertoni, country food manager di Ikea Italia, racconta l’intenzione del colosso svedese di promuovere un consumo consapevole:

Vorremmo promuovere un’abitudine al consumo di cibo sempre più consapevole e ridurre gli sprechi di cibo ogni giorno, è un gesto semplice in grado di produrre nel tempo un importante cambiamento per l’intera società

Lo scopo finale è sensibilizzare gran parte degli italiani sul tema dello spreco alimentare. Ad appoggiare l’iniziativa di Too Good To Go, oltre ad IKEA, vi sono importanti marchi del settore agroalimentare come Birra Peroni, Carrefour, La Marca del consumatore, Cirfood, Danone, Fruttagel, Granarolo, Gruppo Montenegro, Gruppo VéGé, Kraft-Heinz, Mare Aperto, Naturasì, Nestlé, Raspini Salumi, Salumi Pasini, Unilever e Wami.

Fonte: Teleambiente

Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

LEGGI ANCHE: