fbpx

La 4° ondata del Covid sarà l’ultima con restrizioni, ecco il motivo

Le dichiarazioni di Albert Bourla, amministratore delegato di Pfizer

Secondo Albert Bourla, amministratore delegato di Pfizer, la 4° ondata che stiamo vivendo adesso, sarebbe l’ultima in cui saranno presenti delle restrizioni.

In un’intervista all’emittente francese Bfmtv, Bourla, ha dichiarato che il nuovo coronavirus continuerà a circolare per molti anni ancora.

Poichè diffusosi in tutto il mondo, sarà molto difficile liberarsene, ma sottolinea che, grazie agli strumenti creati dalla scienza, questa ondata sarà l’ultima con restrizioni.

Ha anche aggiunto che l’azienda Pfizer sta già lavorando ad una nuova versione del vaccino in grado di sconfiggere omicron e tutte le varianti precedenti.
La 4° ondata del Covid sarà l’ultima con restrizioni, ecco il motivo
La 4° ondata del Covid sarà l’ultima con restrizioni, ecco il motivo

Comirnaty, la quarta dose del vaccino Pfizer

A marzo saranno disponibili i risultati della sperimentazione della 4° dose di vaccino, noto come Comirnaty.

“Stiamo facendo dei test per scoprire gli effetti della quarta dose ma non abbiamo ancora i risultati di questi test. Li avremo a marzo, avremo anche i dati sull’efficacia delle tre dosi di vaccino”, ha detto, ipotizzando per il futuro la somministrazione di una dose all’anno. “Per me è importante avere tre dosi per una vaccinazione completa e poi una dose all’anno, fatta eccezione per le persone immunocompromesse che potrebbero essere vaccinate ogni tre mesi”, ha detto Bourla che ha sottolineato come i vaccini sono ”sicuri ed efficaci” per i bambini.

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: