fbpx

La catena milanese Poke House si espande anche in Olanda

Poke House non si ferma: dopo una serie di 50 aperture tra Italia, Portogallo, Spagna, Regno Unito e Francia, pianta la sua bandiera anche in Olanda.

Lo fa con un investimento che rispecchia alla perfezione la sua strategia di espansione: l’ingresso nel capitale di Poké Perfect, il più grande brand di poke dei Paesi Bassi.

“Abbiamo deciso di investire in Poké Perfect perché vediamo nel loro approccio e modello tante sinergie con il nostro concept: ricette fresche e di altissima qualità servite in negozi dal design e layout che rispecchia la filosofia del brand”.
Matteo Pichi, amministratore delegato e co-fondatore, insieme a Vittoria Zanetti, di Poke House.

“In loro troviamo quello spirito innovativo e appassionato tipico di una start up che vuole portare il proprio business sempre più lontano e con velocità”, ha aggiunto. “Questa collaborazione ci permetterà di accelerare ulteriormente la nostra crescita in altri mercati”.

Poke House

Poke House, fondata nel 2018 da Matteo Pichi e Vittoria Zanetti, oggi vanta 30 ristoranti tra Italia, Portogallo e Spagna, un team di 400 persone e punta per il 2021 a un fatturato di € 40 milioni di euro. La nuova iniezione di capitale, che ha portato il valore della società a 100 milioni di euro, supporterà l’apertura di 200 nuovi locali sia nei Paesi attualmente coperti, sia intercettando nuovi mercati, come quello francese o inglese.

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: