fbpx
Lombardia: a febbraio in arrivo 400mila dosi di vaccino

Lombardia: a febbraio in arrivo 400mila dosi di vaccino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lombardia: a febbraio in arrivo 400mila dosi di vaccino

 

È stato definito in queste ultime ore il calendario settimanale, previsionale, delle consegne in Regione Lombardia per il nuovo mese da parte delle aziende farmaceutiche Pfizer e Moderna, che prevede l’arrivo a febbraio di oltre 400mila dosi di vaccino anti-Covid.

«Si tratta di un piano di consegne piuttosto corposo – spiega il vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti in un comunicato – che va nella direzione di proseguire in maniera incisiva nella campagna di vaccinazione sul territorio».

Ecco le dosi che consegneranno Pfizer e Moderna

Pfizer consegnerà alla Lombardia 294.840 dosi effettive (ovvero 85.410 nella settimana dell’8 febbraio, 104.130 in quella del 15 febbraio e 105.300 nella settimana del 22 febbraio). Moderna ha invece comunicato un piano di consegne effettive con 27.500 vaccini nella prima settimana e 82.100 nella terza. Continua la campagna vaccinale, nella giornata di ieri in regione sono stati somministrati 14 mila vaccini, per un totale salito a 234.550.

«Attendiamo con attenzione il mese di febbraio – ha concluso Moratti – rammentando di osservare scrupolosamente tutte le accortezze di igiene, protezione e distanziamento che ci stanno accompagnando ormai da mesi”.

Nel frattempo, la campagna di vaccinazioni è proseguita anche ieri con quanto era a disposizione: 14mila i nuovi vaccinati, per un totale di 234.550 somministrazioni sin qui effettuate.

Lombardia: a febbraio in arrivo 400mila dosi di vaccino
Lombardia: a febbraio in arrivo 400mila dosi di vaccino
Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

LEGGI ANCHE: