fbpx

L’ospedale di Varese chiude un intero reparto Covid: “Un segnale di incoraggiamento”

La minor pressione ha permesso di liberare un intero reparto esclusivamente dedicato ai pazienti positivi.

Un segnale di incoraggiamento e l’inizio di quella ripartenza tanto attesa: 56 i posti letto che sono stati dismessi a partire da stamattina, che si uniscono ad altri 27 posti letto di terapia intensiva che erano stati allestiti in alcune delle sale operatorie dell’ospedale, che adesso torneranno gradualmente alle loro funzioni. L’immagine simbolo pubblicata dall’Asst Sette Laghi: la lavagna del reparto senza alcun paziente segnato. In ospedale restano però ancora ricoverati circa 200 pazienti con Coronavirus: l’emergenza non è ancora completamente alle spalle.

L'ospedale di Varese chiude uno dei reparti covid
La lavagna del reparto Mai 2 all’ospedale di Circolo di Varese

Oggi i 56 posti letto del sesto piano vengono dismessi. Ieri sono stati chiusi i 27 posti letto di terapia intensiva allestiti in alcune delle sale operatorie dello stesso Ospedale di Circolo. E il prossimo passo, in programma per l’inizio di maggio, sarà la chiusura dei posti COVID nella Terapia intensiva Neurochirurgica, che potrà così tornare alla sua vocazione originaria.

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: