fbpx

Manca sempre meno alla riapertura degli impianti sciistici

Quando si potrà tornare a sciare in Lombardia?

È fissato per il 15 febbraio il tanto atteso via libera alla stagione sciistica in zona gialla. Al contrario, in zona arancione e rossa rimarrà il divieto di apertura. Non è stata promossa, quindi, la proposta delle regioni arancioni di aprire gli impianti con capienza dimezzata per funivie, cabinovie e seggiovie.

Dopo numerosi rinvii, ieri è arrivata l’approvazione del comitato tecnico scientifico: si può ripartire.

Gli operatori turistici e strutture ricettive si preparano alla riapertura nonostante il 75% del fatturato sia già andato perduto. Arnaldo Soncelli, il rappresentante lombardo di Federfuni, dichiara:

“ Il lavoro da fare è tanto, ma siamo felici che si riparta”.

Secondo il Dpcm si potrà tornare a sciare esclusivamente all’interno della propria regione; di conseguenza, nei prossimi giorni si attendono chiarimenti rispetto alcune incognite geografiche in rifermento alle piste a cavallo tra due regioni.

riapertura impianti sciistici
Riapertura impianti sciistici

Distanziamento e accessi limitati

I protocolli prevedono distanziamento ed accessi contingentati, infatti verrà fissato un tetto massimo di skipass vendibili al giorno per limitare le presenze. Anche bar, ristoranti, rifugi e servizi alberghieri avranno misure di sicurezza da rispettare.

I gestori degli impianti lombardi sono fiduciosi e si aspettano di raggiungere bei numeri.

Fonte: La Repubblica

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: