Mario Alparone, direttore generale dell’Asst di Monza: “In questo momento Codogno siamo noi, aiutateci”

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

“CODOGNO SIAMO NOI, AIUTATECI”

 

L’Asst brianzola da da domenica all’ospedale San Gerardo di Monza è stata presa la decisione di sospendere temporaneamente l’accettazione dei pazienti non gravi nei pronti soccorso.  A lanciare una richiesta di aiuto è Mario Alparone, direttore generale dell’Asst di Monza, che racconta la difficile situazione dell’ospedale San Gerardo: “In questo momento Codogno siamo noi e abbiamo bisogno della stessa attenzione che abbiamo dato noi in fase uno agli altri”.

Conosciamo Mario Alparone, nuovo Direttore Generale della ASST Monza

La provincia Monza –  Brianza a marzo è stata risparmiata dalla prima ondata del virus, mentre adesso risulta tra le aree maggiormente colpite.

“In fase uno abbiamo accolto tantissimi pazienti da fuori provincia“, ha aggiunto, ma ora “non è il momento delle polemiche, però il trasferimento in altri ospedali è fondamentale, creare posti liberi non è possibile dalla sera alla mattina ma, quando lo hanno chiesto a me, io lo ho fatto”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Scarica l' App

Non perderti le NEWS più Cool in Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.