fbpx

Mario Draghi : “Quadro economico di gran lunga migliore di come pensavamo. C’è fiducia nell’Italia”

Il Premier Mario Draghi parla dei “morti” sul lavoro

“Vorrei esprimere il più sentito cordoglio del governo, mio, per i morti sul lavoro che ieri e oggi hanno funestato la scena e l’ambiente psicologico ed economico del Paese.

La più sentita vicinanza ai familiari e ai loro cari”.

Il premier Mario Draghi apre la conferenza stampa di presentazione della nota di aggiornamento al Def appena approvata dal Cdm, leggendo i nomi delle vittime. Solo oggi se ne sono registrate tre, due in Puglia in cantieri per ristrutturazioni, uno sulla autostrada A14. “Assume sempre di più i contorni di una strage che continua ogni giorno” aggiunge Draghi, sottolineando che “c’è l’esigenza di prendere provvedimenti immediatamente, entro la settimana prossima.

E poi affronteremo i nodi irrisolti”, spiega a proposito della sicurezza nei luoghi di lavoro. “Pene più severe e immediate, collaborazione all’interno dell’azienda per individuare precocemente le debolezze in tema di sicurezza lavoro” rimarca, dopo aver citato le parole del presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, perché “chi è sul campo avverta immediatamente se ci sono debolezze”.

Mario Draghi : "Quadro economico di gran lunga migliore di come pensavamo. C'è fiducia nell'Italia"
Mario Draghi : “Quadro economico di gran lunga migliore di come pensavamo. C’è fiducia nell’Italia”

Il quadro economico

Il quadro economico è di gran lunga migliore di quello che noi stessi pensavamo potesse essere cinque mesi fa” ha detto Draghi. “Abbiamo approvato la nota di aggiornamento al Def che contiene le previsioni del governo sull’andamento dell’economia e della finanza pubblica. Ringrazio Franco con il suo staff e i collaboratori per tutto il lavoro fatto nel corso di quest’anno: ci sono state già tre leggi di bilancio. Un lavoro straordinario”.

“Il debito pubblico- dice ancora il premier- è in lieve discesa e mi sono chiesto cosa significa: è la prima conferma che dal problema dell’alto debito pubblico si esce prima di tutto con la crescita”.

Torna fiducia nell’Italia, volano gli investimenti

“Ora C’è fiducia nell’Italia, fra gli italiani e nel resto del mondo nei confronti dell’Italia, un’altra notizia positiva” continua il presidente del Consiglio. Draghi sottolinea che fra l’altro si prevede per gli investimenti un aumento di circa il 15% quest’anno e di oltre il 6% il prossimo, dopo il calo del 9,2% nel 2020.

“Un rimbalzo -dice – che recupera tutto ciò che è stato perso lo scorso anno e anche più”.

Manovra espansiva, con misure che aiutino la crescita

“La legge di bilancio che presenteremo tra poche settimane rimarrà fondamentalmente espansiva” continua Draghi. “Dobbiamo stare attenti a quali misure contribuiscono a una crescita equa, sostenibile e duratura e quali indifferenti per questa crescita”, sottolinea in vista della manovra.

“La sfida più importante è rendere la crescita equa e sostenibile, duratura, strutturale, a tassi di crescita più alti di quelli precedenti la pandemia che erano veramente molto bassi ed erano alla base della crisi continua dell’economia”.

Expo e Giubileo possono rilanciare l’economia

La possibile candidatura di Roma per l’Expo 2030, insieme al Giubileo 2025, “ci dice che il sentiero per Roma è un sentiero di crescita, di attività, spero che negli anni serva a migliorare la condizione economica e sociale per la città” dice il premier.

Dobbiamo proteggere la ripresa, vaccini alla base

“La vaccinazione è alla base della ripresa, gli scolari sono tornati a scuola: è stato un passaggio difficile ma tutto sommato risolto con successo. Questa constatazione ci dice che questo è un ingrediente fondamentale per la crescita, da proteggere in tutti i modi: dobbiamo fare di tutto e se ci fosse una recrudescenza la affronteremo senza ospedalizzazioni diffuse e pressione” sulle strutture ospedaliere.

Lo dice Mario Draghi in conferenza stampa, sottolineando come “il vaccino sia l’unico modo sicuro per proteggere noi stessi e i nostri cari”.

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: