Milano, assessore municipale: “Runner con la mascherina è una follia, si rischia crisi respiratoria”

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

“Regione Lombardia intervenga per esentare i runners dall’indossare la mascherina mentre corrono.
L’ attività sportiva non è un solo un divertimento, ma una pratica necessaria per il benessere psicofisico”: lo chiede l’assessore attività produttive, lavoro, commercio e sport del Municipio 3 di Milano, Massimo Scarinzi, in relazione all’ordinanza che obbliga i lombardi ad indossare sempre la mascherina all’esterno.
 “Migliaia di persone attendono di riprendere l’attività sportiva dopo mesi di stop – sottolinea Scarinzi -. Correre con la mascherina non è solo scomodo ma può produrre crisi respiratorie e rischi per la salute dei runners”. (ANSA).
   

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Scarica l' App

Non perderti le NEWS più Cool in Milan