fbpx
covid contagi ospedale di garbagnate

Covid19: a Milano diminuiscono i contagi, ma è fondamentale non abbassare la guardia.

Condividi su:

Covid19: è fondamentale non abbassare la guardia.

Anche Garbagnate (Milano) vede la luce: i ricoveri da coronavirus sono diminuiti, e l’ospedale sanitario può finalmente tirare un sospiro di sollievo.

I NUMERI

  • 203 i malati Covid ricoverati nei reparti;
  • 17 in terapia intensiva;
  • Una media giornaliera di 18 accessi al pronto soccorso;
  • 10 dimissioni al giorno di pazienti guariti.

LA RIPRESA

E’ da inizio novembre che l’ospedale di Garbagnate si impegna nella lotta al virus. E a rendere nota la situazione attuale della struttura è Ida Ramponi, direttrice generale dell’Asst Rhodense: “Stiamo organizzando una graduale ripresa delle attività ordinarie e ambulatoriali”, in modo da ridurre ulteriormente i posti letto per far spazio alle altre esigenze dei cittadini.

infermieri ospedale garbagnate
Il personale sanitario dell’Ospedale di Garbagnate, Milano

Covid19: a Milano diminuiscono i contagi, ma è fondamentale non abbassare la guardia.

 

UNA TERZA ONDATA?

Nonostante le dichiarazioni speranzose, Ida Rmponi  non nasconde che da Regione Lombardia sono già arrivate delle prime modalità di pre-allerta per affrontare un’eventuale terza ondata. Infatti, il timore di un aumento spropositato dei positivi, ed eventualmente dei decessi, ha posto le basi per arginare il collasso delle strutture ospedaliere. Diventa, dunque, fondamentale:

  • Tenere un numero minino di posti letto per malati Covid;
  • Incrementare la capacità di riorganizzarsi in tempi brevi per affrontare un eventuale aumento di contagi nei prossimi mesi.
Condividi su:
Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE: