Milano: Crazy Cat Café vittima di attacchi mediatici dopo un “gioco” social

Brutta avventura per il Crazy Cat Café di Milano, il locale famoso per la compagnia di affettuosi gatti mentre si sorseggiare il caffè o si gustano dolci home made. Un attacco mediatico causato da uno streamer di Twich.

“Ero indecisa se scrivere questo post” scrive la proprietaria “ma penso sia anche giusto chiedere aiuto quando se ne ha bisogno. Purtroppo stiamo subendo un attacco mediatico causato da un episodio avvenuto questo martedì 16 giugno.”

Un personaggio noto su Twich per entrare nei locali o negozi e comportarsi in modo molesto, è andato a far visita al bar dei gattini e, come da copione, ha assunto un comportamento sopra le righe che ha infastidito i clienti.
Ma non solo, i sostenitori di questo “disturbatore” hanno iniziato incessantemente a telefonare al locale, con scherzi e battute oscene.

La proprietaria del locale ha dichiarato che stanno ricevendo una “shitstorm” su tutti i loro social, e recensioni da 1 stella non veritiere sulla pagina Google, un danno d’immagine non da poco!

Il lieto fine

In risposta a questo appello, decine di clienti ed ex clienti sono tornati a recensire il locale in base alle loro esperienze positive per cercare di aiutare il Crazy Cat Café a rialzarsi.

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie