Guide

Ristoranti

Eventi

SERVIZI

Milano e lo smog: da oggi blocco del traffico
Martina
17 Dicembre 2021

Smog a livelli altissimi, a Milano scatta il blocco del traffico: quali auto non potranno circolare?

A Milano l’aria è irrespirabile a causa dello smog: non tardano i provvedimenti.

Da oggi, venerdì 17 dicembre, scattano le misure temporanee per ridurre la diffusione di agenti inquinanti.
Le misure sono state attivate dal Pirellone dopo il quarto giorno consecutivo di sforamento della barriera dei 50 µg/m³ di PM10, con una media provinciale di 77,4 µg/m³.

Si è deciso di intervenite, considerando le condizioni meteo “per i prossimi giorni, tendenzialmente favorevoli all’ulteriore accumulo di inquinanti”, hanno precisato da Palazzo Lombardia.

milano blocco del traffico per lo smog

Milano: blocco del traffico per lo smog

Vediamo chi non potrà circolare.

Il blocco del traffico

Per quanto concerne il traffico, le limitazioni si attivano nei Comuni con oltre 30mila abitanti e in quelli aderenti su base volontaria.

Sul sito della regione è possibile consultare l’elenco completo delle città:
Milano, Paderno Dugnano, Rozzano, Cernusco sul Naviglio, Pioltello, Cologno Monzese, Bollate, Cinisello Balsamo, Corsico, Legnano, San Donato Milanese, Rho, Segrate, Sesto San Giovanni, San Giuliano Milanese, Abbiategrasso, Cormano.

Non potranno circolare le auto di classe fino a euro 4 diesel, comprese quelle dotate di filtro antiparticolato, dalle 8.30 alle 18.30. oltre a quelle già soggette alle limitazioni permanenti.

Riscaldamento e agricoltura

Circa il riscaldamento e l’agricoltura, le restrizioni si applicano a tutti i comuni della provincia e prevedono il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici a biomassa legnosa, in presenza d’impianto di riscaldamento alternativo, con emissioni inferiori o uguali a 3 stelle e il limite a 19 gradi delle temperature all’interno degli edifici, con tolleranza di 2 gradi.

Relativamente alle limitazioni in agricoltura, è vietato lo spandimento dei reflui zootecnici, salvo iniezione diretta o interramento immediato.

Altri divieti si riferiscono a tutte le combustioni all’aperto, come, ad esempio, da residui vegetali, falò rituali, barbecue e fuochi d’artificio.

Le guide cool più recenti

MILANO SOSTENIBILE: TRA INQUINAMENTO E INIZIATIVE ECO

MILANO SOSTENIBILE: TRA INQUINAMENTO E INIZIATIVE ECO

Un clima sempre più imprevedibile, un calore anomalo e una qualità dell'aria bassissima. Sembrano essere questi gli elementi che caratterizzano Milano ultimamente. La città, che è anche nota come la capitale della moda o degli affari, affronta ogni giorno sfide...

PORTA VENEZIA: UN QUARTIERE INTERNAZIONALE A MILANO

PORTA VENEZIA: UN QUARTIERE INTERNAZIONALE A MILANO

Amici di Cool in Milan, se dovessimo eleggere un quartiere per il suo modo di includere altre culture nella propria sicuramente Porta Venezia avrebbe tutte le carte in regola per vincere. Pensate che questo quartiere storico è stato nominato nella top 40 dei quartieri...

MILANO SEGRETA: QUELLO CHE NON TROVI NELLE GUIDE

MILANO SEGRETA: QUELLO CHE NON TROVI NELLE GUIDE

Milano, oltre ad essere famosa per la sua moda innovativa, la cucina ottima e la vivacità culturale, nasconde moltissime curiosità. Alcune sono davvero particolari e meritano di essere messe in evidenza. Dai segreti misteriosi nelle sue fondamenta alle tradizioni...