Milano: il “nido verticale” è la prossima star dello skyline milanese

Lo skyline di Milano è pronto ad accogliere un nuovo arrivato: stiamo parlando del Nido VerticaleCentro Direzionale del gruppo UnipolSai.
Il progetto si dovrebbe concludere entro la fine di quest’anno da parte dello studio Mario Cucinella Architects.

Il nido verticale Milano: la costruzione

Il completamento della torre è previsto per il 2021 e comprenderà 23 piani fuori terra e 3 piani interrati, per una superficie totale di 33.000 m² e un’altezza di 125 metri.

Il grattacielo avrà una struttura a X, grazie ai pilastri curvilinei in legno che, incontrandosi in un punto, formano un nido verticale della struttura romboidale sulle pareti.
I materiali utilizzati per la costruzione saranno vetro, legno e acciaio.

Credits: www.mcarchitects.it
Credits: www.mcarchitects.it

La geometria a rete della sua facciata non sarà altro che una metafora del sistema delle relazioni nella società contemporanea.
Sarà realizzata con pilastri curvilinei in legno che, incontrandosi in un determinato punto, formeranno uno scenografico nido verticale.

Il nido verticale Milano: sostenibilità

Il Nido verticale è un edificio sostenibile e innovativo dal punto di vista dell’efficienza energetica. UnipolSai ha richiesto alti standard di sostenibilità per il progetto, essendo una realtà molto sensibile alle questioni ambientali. Lo scheletro dell’edificio è formato da un doppio strato tra cui ci sarà una cavità che isola dal freddo invernale e previene il calore eccessivo in estate.

Centro Direzionale Gruppo Unipol Sezione bioclimatica
Centro Direzionale Gruppo Unipol Sezione bioclimatica

 

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie