Guide

Ristoranti

Eventi

SERVIZI

Milano: il primo registro di genere in Italia
Andrea Mingucci
7 Giugno 2022

Monica Romano, consigliera transgender di Milano, ha creato il primo registro di genere in Italia. Infatti, è dedicato proprio alle persone transgender. Come funzionerà?

Il primo registro transgender

Monica Romano è la prima consigliera transgender in Italia ed è stata eletta dalla città di Milano. In un’intervista l’incaricata spiega come funzionerà il registro di genere in Italia. Infatti, dichiara:

Praticamente si andrà nelle anagrafi per fare una dichiarazione davanti a un Ufficiale di Stato civile e, ad esempio, Maria dichiarerà di non chiamarsi Mario come è scritto sulla carta d’identità ma di essere Maria per tutti: per i suoi genitori, per i suoi compagni di classe, per i suoi colleghi di lavoro e il Comune prenderà atto di questa dichiarazione.

Spiega anche che è stato difficile creare un registro di genere, poiché questo è un tema complicato in cui, spesso, è possibile toccare discorsi sensibili. Infatti, le persone fanno fatica a capire quali sono i problemi a cui una persona transgender va incontro nella sua quotidianità, quindi a come fare per aiutare.

L'innovativo registro transgender

L’innovativo registro transgender

Le altre dichiarazioni della consigliera

“Il registro di genere è uno strumento che permetterà alle persone transgender e non binarie di Milano di vedere finalmente riconosciuto il loro nome, il nome desiderato, che non è quello sui documenti naturalmente, ma è quello che le persone sentono per se stesse. Sarà riconosciuto su tutti i documenti di pertinenza comunale: abbonamento ai mezzi pubblici, tessera della biblioteca, piscine, impianti sportivi. La vita quotidiana, quella reale, per le persone trans è fatta di tanti momenti di difficoltà e di imbarazzo anche, perché i loro documenti espongono queste persone che spesso sono molto giovani”

Così, dichiara Monica Romano riguardo l’innovativo registro che è stato creato nella città di Milano per sostenere i diritti delle persone transgender. Si parla di queste questioni proprio durante giugno poiché, come ben sappiamo, è il mese dedicato al Pride. Infatti, il 28 giugno del 1969 ci fu la prima manifestazione della comunità LGBT.

Le guide cool più recenti

LA PICCOLA PARIGI DI MILANO: TRA STORIA E CURIOSITÀ

LA PICCOLA PARIGI DI MILANO: TRA STORIA E CURIOSITÀ

Parigi, "la Ville Lumière", quanti di voi sognano di andarci? Quanti, invece, ci sono già stati e sperano di tornarci presto? Per chi tra di voi ha il desiderio di respirare l'aria di ruralità che si trova nelle strade di tipo Parigino ma non ha modo di andarci,...

Milano tra le righe delle canzoni più belle di sempre

Milano tra le righe delle canzoni più belle di sempre

Conoscete le canzoni su Milano? Non sei un vero milanese se non conosci tutte le canzoni su Milano che hanno fatto la storia. Dalle romantiche fughe a quelle più avventurose, fino alle notti davanti al Duomo, ogni canzone racchiude dentro di sè un ricordo speciale....