Il secondo esodo dal Nord al Sud è pronto e partirà il 4 maggio, data in cui entrerà in vigore il DPCD 26 aprile Fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Per quel giorno molti cittadini hanno prenotato treni e bus in partenza da Milano per Napoli, scrive oggi il Mattino.

4 maggio: il secondo Esodo dal Nord

La possibilità di muoversi è data dallo stesso DPCM:  nel nuovo decreto del premier Giuseppe Conte è scritto con chiarezza – al netto del divieto di spostarsi da una regione all’altra salvo che per comprovati motivi di lavoro o di salute – «è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza». E così scrive oggi Il Mattino, in molti si stanno organizzando per tornare al Sud:

Prova ne sia il fatto che sono davvero pochissimi i posti ancora liberi sui treni in partenza da Milano per Napoli benché – fa sapere Trenitalia – da domani saranno disponibili due Frecce in più per i collegamenti nord/sud e altrettante per quelli sud/nord. «Le nuove corse – si legge nel comunicato – sono state aggiunte in vista della riapertura, da lunedì 4 maggio, di alcune attività lavorative previste dall’ultimo decreto del governo». Nella prima fase dell’emergenza sanitaria, fra Napoli e Milano, viaggiavano infatti solo due treni al giorno in considerazione dell’esiguo numero di spostamenti.

Pasquale Marcone