Milano: nasce il “Bosco delle Stem” per gli scienziati di domani

Il “Bosco delle Stem” di Milano sarà un laboratorio per gli scienziati di domani.

Al parco Segantini, arriva il “Bosco delle Stem”: un vero laboratorio per lo studio della biodiversità; un mix di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica.
La firma sul progetto, possibile grazie a una donazione di 20mila, è quella di “Steminthecity”, ovvero la manifestazione organizzata dal comune di Milano insieme a  realtà del settore pubblico e privato e con il supporto delle Nazioni Unite per 2promuovere l’accesso ai percorsi e agli studi in ambito Stem e la diffusione delle nuove tecnologie digitali come fattori positivi per una società inclusiva e senza stereotipi di genere”.

Il bosco, ha fatto sapere Palazzo Marino in una nota, nascerà nel parco comunale di via Segantini e, oltre ad aumentare la presenza di verde in città, “sarà un laboratorio per la formazione di nuove scienziate e nuovi scienziati impegnati nello studio della biodiversità”.   

“Bosco delle Stem”: i dettagli

Roberta Cocco, assessora alla trasformazione digitale e servizi civici del comune di Milano, ha sottolineato:

 “Il Bosco delle Stem corona un percorso iniziato nel 2017 che ci ha permesso di raggiungere 92mila ragazze e ragazzi non solo a Milano ma in tutta Italia, grazie anche alla piattaforma digitale dedicata.
Un’esperienza importante che mi auguro stimoli i partner pubblici e privati che ci hanno accompagnato in questi anni a continuare a impegnarsi per il riconoscimento del ruolo fondamentale del sapere scientifico e della tecnologia come strategie per lo sviluppo sostenibile, l’innovazione e la crescita, per progettare insieme il migliore dei futuri possibili per le nuove generazioni”.

“Il bosco delle Stem nasce in continuità con l’omonima iniziativa dell’Università Bicocca, che ha sviluppato il suo Bosco delle Stem all’interno del Vivaio Bicocca, e si inserisce all’interno del progetto We Tree, che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di nuove aree verdi nelle città italiane, diffondendo così le buone pratiche ambientali.

Sarà uno spazio aperto a tutta la città e ospiterà piante di diverse specie, dalle essenze arboree più adatte alle condizioni climatiche e ambientali della pianura padana, agli arbusti che sono maggiormente in grado di attrarre gli insetti impollinatori e dove verranno organizzati eventi di formazione in ambito Stem aperti a tutti”.

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie