Milano: riaprire i Navigli? Il candidato sindaco Bernardo è contrario

A Milano un tema molto discusso è la riapertura dei Navigli: anche durante la campagna elettorale.

Secondo Luca Bernardo, il candidato a Palazzo Marino del centrodestra, la riapertura dei canali artificiali paralizzerebbe la città.

Non bisogna riaprire i Navigli di Milano. Lo sostiene il candidato sindaco del centrodestra Luca Bernardo: “riaprire i Navigli sarebbe un disastro, sia per la viabilità e che per l’attrattività” della città.

“Sono molto contento che il sindaco uscente non sia riuscito a riaprirli e il suo sia rimasto solo un intento”, ha detto Bernardo a margine di un incontro con i cittadini del Naviglio Martesana.

Secondo Bernardo, infatti, la riapertura dei canali artificiali non è non è una priorità per la metropoli lombarda, il candidato del centrodestra, invece, sostiene che debba essere riqualificata l’area nord della Martesana.

“La Martesana è un luogo molto bello di Milano, salvo che sulla sponda Nord ci sono degrado e abbandono e non c’è pulizia.
Credo che i cittadini della Martesana e di Milano abbiano diritto ad avere un posto vivibile, oggi non lo è”.

Ha, poi, terminato il suo intervento ironizzando:

“Il sindaco uscente vive a Milano? Perché quando parla sembra che veda l’El Dorado.
Io questo El Dorado non lo vedo, vedo invece belle persone che hanno voglia di cambiare”.

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie