Il sindaco Sala torna a parlare della situazione attuale negli ospedali:

I numeri dei contagi “li guardo poco da sempre”, ha spiegato, “e cosa sarà in futuro lasciamolo dire ai virologi, ma penso che non lo sappiano bene neanche loro”. Tuttavia il fatto che negli ospedali la situazione sia sotto controllo fa ben sperare. “Questo è il momento di provare a ripartire con attenzione, poi vedremo. Non so se è come dice il professor Zangrillo che il virus sembra si sia indebolito o – ha aggiunto – se come dice la virologa Ilaria Capua siamo diventati più bravi a combatterlo. Speriamo che sia un po’ la somma delle due cose, siamo più forti nella cura”

Sempre nel consueto video mattutino Beppe sala parla della movida cittadina:

“Sono ben felice che i nostri ragazzi e non solo loro si divertano all’aperto d’estate ma dobbiamo lavorare ancora di più e meglio sul tema della sicurezza. Ieri ho chiamato il prefetto Renato Saccone e Lino Stoppani, presidente della Fipe Federazione dei pubblici esercizi, perché è necessario che ci si dia una mano tra chi gestisce i bar e i ristoranti e vede le situazione e chi deve garantire la vigilanza e la sicurezza, che è un nostro dovere”, ha sottolineato il primo cittadino

Pasquale Marcone