Milano, weekend da tutto esaurito: ristoranti presi d’assalto

Boom di prenotazioni: ristoranti presi d’assalto

Nel primo weekend giallo torna il solito viavai ed i ristoranti milanesi sono stati presi d’assalto. Le strade di Milano erano affollate e nessuno avrebbe voluto rinunciare al pranzo fuori; tuttavia, alcuni hanno dovuto rinunciare a causa della mancata prenotazione.

Le norme anti-covid hanno ridotto drasticamente la capienza dei locali che si sono visti costretti ad allungare i turni di lavoro per aumentare i guadagni e cercare di accontentare più clienti possibili.

Molti si sono accontentati di minuscoli tavolini, anche all’aperto, pur di vivere l’esperienza.

assalto milano ristoranti
Milano: ristoranti presi d’assalto

Ristoratori contenti: “Abbiamo lavorato bene”

Molti locali hanno riaperto, altri riapriranno prossimamente.

I ristoratori si dichiarano soddisfatti della risposta della clientela e sperano nell’approvazione della richiesta di Fontana di rimanere aperti anche a cena:

“Abbiamo aperto subito, lunedì, e devo dire che per tutta la settimana abbiamo lavorato bene, c’è tanta voglia di uscire. Ma nel week-end è stato un autentico delirio. C’è chi mi ha supplicato di farlo pranzare alle 15,30. Mai successo a Milano. Abbiamo grandi spazi, ma non c’era un buco. (…) Forse si potrebbe fare anche qui, permettere di aprire fino alle 20 o 21, farebbe piacere ai clienti e darebbe una boccata d’ossigeno ai ristoratori.”

Il desiderio di tornare alla normalità pre-pandemia, dunque, ha modificato le abitudini di consumo al punto di posticipare il pranzo ed anticipare l’aperitivo alle ore 16.30 e delineando, così, un nuovo appuntamento l'”apemerenda” tra rum e cioccolata calda.

Nonostante la pioggia domenicale, la voglia di uscire ha prevalso: anche ieri c’è stato grande movimento e code ordinate fuori dai negozi.

 

Fonte: La Repubblica

 

 

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie