Natale a Milano, Sala: “No al concerto di Capodanno, pronto a contingentare ingressi in Galleria”

Sala pronto a contingentare gli ingressi in Galleria Vittorio Emanuele

«Se la situazione dei contagi da Covid dovesse peggiorare, potrebbe esserci un contingentamento degli ingressi di persone in Galleria Vittorio Emanuele»: questa, la comunicazione del sindaco di Milani, Beppe Sala a fronte dell’aumento dei casi e di una possibile crescita nei prossimi giorni. 

«Sono pronto ad ascoltare gli esperti perché alcune cose si possono fare. Se dovessero chiederci di contingentare il numero di persone nel ‘salotto buono della città’, sono disponibilissimo e pronto»: così il sindaco di Milano, Beppe Sala,

«Sono pronto ad ascoltare gli esperti – aggiunge – perché alcune cose si possono fare. Se dovessero chiederci di contingentare il numero di persone nel ‘salotto buono della città’, sono disponibilissimo e pronto».

Natale a Milano, Sala: “No al concerto di Capodanno, pronto a contingentare ingressi in Galleria”
Natale a Milano, Sala: “No al concerto di Capodanno, pronto a contingentare ingressi in Galleria”

Il sindaco sala conferma i mercatini in Duomo e blocca il Concerto di capodanno in piazza Duomo

Sala ha poi spiegato di aver già detto “che non si fa il concerto di Capodanno” in piazza Duomo. Si tratta di affermazioni più nette di quanto aveva affermato alcuni giorni fa, quando l’annullamento del tradizionale concertone in presenza per il secondo anno consecutivo era considerata ancora un’ipotesi, più che una certezza.

Il contingentamento degli ingressi nella Galleria Vittorio Emanuele II, il salotto di Milano preso solitamente d’assalto da turisti e milanesi soprattutto durante lo shopping natalizio, potrebbe dunque essere un secondo provvedimento che il sindaco di Milano è pronto ad assumere. Sembra invece ancora confermato il mercatino natalizio attorno al Duomo, che inizierà il primo dicembre e durerà fino al 6 gennaio 2022. Al momento l’unico accorgimento previsto è quello di indossare la mascherina, anche se è all’aperto. Sala ha comunque detto di essere pronto ad ascoltare i consigli dei virologi e degli esperti “perché alcune cose si possono fare”.

 

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: