fbpx

Nessun compenso per il premier Mario Draghi: risparmiati 80 mila euro

Il premier Mario Draghi non percepisce uno stipendio per la carica di Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana.

Sul sito del governo sono stati pubblicati dati e documenti del presidente del Consiglio relativi agli adempimenti sulla trasparenza amministrativa.

Si tratta di una dichiarazione pubblica, firmata il 5 maggio scorso, nella quale spiega di “non percepire alcun compenso di qualsiasi natura connesso alla assunzione della carica”.

Soldi risparmiati

Gli italiani, dunque, dalla sua nomina, stanno risparmiando 80 mila euro netti che percepiva per lo stesso incarico Giuseppe Conte. Quest’ultimo aveva proclamato di avere ridotto del 20% il suo stipendio per arrivare a quella cifra.
Draghi non aveva mai dichiarato di fare “volontariato”,  lo apprendiamo solo ora che ha depositato la sua situazione patrimoniale

Non per fargli i conti in tasca, ma l’ex governatore della Banca d’Italia ed ex numero uno della Bce nella sua ultima dichiarazione dei redditi ha dichiarato un imponibile di 581.665 euro;
tuttavia, questa somma è meno della metà di quanto dichiarato da Conte prima della presidenza del Consiglio (1,2 milioni di euro).

Non ci resta che dire: Grande Super Mario!

logo cool in milan
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: