La Statale avrà un nuovo campus: ecco in che zona

La Statale avrà un nuovo campus: ecco in che zona

nuovo campus statale

Nuovo Campus per la Statale di Milano.
Continuate a leggere per scoprire in che zona sarà costruito.

Nuovo Campus Statale in MIND

Il progetto definitivo del Campus in MIND (Milano Innovation District, il distretto scientifico in zona Rho Fiera), è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione dell’Università Statale di Milano.

Tale sede, a partire dal 2026, ospiterà le Facoltà scientifiche, dando “dimora” a oltre 23 mila persone tra studenti, professori e altri lavoratori.

Con una superficie totale di circa 210.000 mq, il polo avrà davvero tutti gli spazi utili a rendere la vita studentesca più comoda possibile, garantendo un’esperienza e una vita universitaria confortevole e serena.

Tra questi, ovviamente, non mancheranno laboratori didattici, sale lettura, biblioteche, ma anche uffici e altri spazi ottimali.

Cosa ne pensa il rettore

Il rettore dell’Università Statale di Milano, Elio Franzinicommenta così l’avvento della costruzione che porterà grandi cambiamenti:

L’approvazione del progetto definitivo del nuovo Campus delle Facoltà scientifiche in MIND segna una tappa di rilievo fondamentale. Sono particolarmente orgoglioso che il nuovo insediamento possa realizzarsi in un’ottica di integrazione con il piano di rilancio di Città Studi, luogo di nascita delle nostre Facoltà scientifiche. Alla vigilia del suo Centenario, e in piena sintonia con il significato di questa ricorrenza, l’Università Statale dimostra di saper coniugare lo slancio verso il futuro e il cambiamento, che consoliderà il suo ruolo internazionale di protagonista dell’innovazione scientifica e formativa, con la valorizzazione e la salvaguardia delle proprie radici e della sua storia.

Continua il rettore,

Quello che ci aspetta nei prossimi anni – che non si prospettano facili, nella situazione che tutti conosciamo –  è la realizzazione di un progetto di indubbia portata internazionale, di grande valore per lo sviluppo del territorio cittadino e regionale, e che, in quanto tale, non può non richiamare l’attenzione ed il supporto di tutti gli interlocutori istituzionali coinvolti.”.

Dunque, l’ennesima ventata fresca per la nostra città, che ancora una volta, si dimostra attenta ad investire su un terreno prezioso: quello del mondo dei giovani e dello studio.

Voi cosa ne pensate?

Scopri le nostre Guide

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: