fbpx

Nuovo Dpcm: Gli impianti sciistici resteranno chiusi durante le festività natalizie e riapriranno il 7 gennaio

Il nuovo Dpcm conferma la chiusura degli impianti sciistici fino al 7 gennaio

 

A guardare la neve scendere copiosa viene voglia di prendere gli sci e raggiungere le piste di montagna ma a quanto pare il dpcm non permetter nessuna indulgenza e gli impianti rimarranno chiusi nonostante governatori e operatori del settore avessero proposto un pacchetto di linee guida per prevenire il contagio.

Gli impianti sciistici resteranno chiusi durante le festività natalizie e riapriranno il 7 gennaio. E’ quanto si legge nella bozza del nuovo Dpcm.

“A partire dal 7 gennaio 2021, gli impianti sono aperti, agli sciatori amatoriali solo subordinatamente all’adozione di apposite linee guida da parte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e validate dal Comitato tecnico-scientifico, rivolte a evitare aggregazioni di persone e, in genere, assembramenti”, si stabilisce.

Via libera, invece, agli “atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano, dal Comitato Italiano Paralimpico e/o dalle rispettive federazioni per permettere la preparazione finalizzata allo svolgimento di competizioni sportive nazionali e internazionali o lo svolgimento di tali competizioni”.

Gli impianti sciistici resteranno chiusi durante le festività natalizie e riapriranno il 7 gennaio
Gli impianti sciistici resteranno chiusi durante le festività natalizie e riapriranno il 7 gennaio
logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: