Palestre e piscine verso la riapertura: nuove regole dal 5 marzo

Il Comitato Tecnico-Scientifico ha ha dato l’ok per nuove regole per la riapertura di palestre e piscine. Il Dpcm attuale sarà in vigore fino al 5 marzo e quindi una possibile riapertura solo con il nuovo decreto in zona gialla ed arancione.

Saranno possibili nelle palestre solo lezioni individuali mentre nelle piscine saranno vietate le docce per evitare assembramenti. Fondamentale sarà mantenere le distanze di sicurezza da parte degli operatori e indossare la mascherina, oltre che sanno presenti gel disinfettanti e ciascun attrezzo verrà sanificato dopo l’utilizzo.

Rimarrà vietato l’uso delle docce, gli indumenti personali dovranno essere accuratamente riposti in borse personali per evitare eventuali contaminazioni.

Attività sportiva zona per zona

La suddivisione delle attività consentite zona per zona dipenderà dal colore delle regioni e dalle conseguenti regolamentazioni:

  • Zona rossa e aree sottoposte a lockdown locali: consentiti jogging e sport individuali all’aperto.
  • Zona arancione: oltre alle attività consentite in zona rossa, anche allenamenti individuali in palestre, piscine e tensostrutture ma solo per attività di base individuali, anche acquatiche, oltre a quelle dilettantistiche non di squadra o non di contatto. Inoltre, sono consentiti “gli allenamenti per le attività sportive di contatto e per gli sport di squadra esclusivamente se svolti in forma individuale, nel rispetto del distanziamento e del divieto di assembramento”, si legge ancora nel documento del Cts.
  • Zona gialla: oltre alle attività consentite in zona rossa e zona arancione, consentiti allenamenti per sport da contatti e di squadra dilettantistico e di base.

In piscina: 10 metri a disposizione

Per i nuotatori dovranno essere disponibili 10 metri quadrati e la mascherina dovrà essere obbligatoriamente utilizzata da allenatori ed atleti fuori dalla vasca.

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie