Quali sono le spiagge più belle della Lombardia?

In Lombardia non c’è il mare, ma di certo non mancano le spiagge!
Ci sono numerose località lungo laghi o fiumi dove andare, quando sarà permesso, a prendere il sole e fare bagni rigeneranti.

10 proposte di gite balneari in Lombardia

Spiagge in provincia di Varese

Spiaggia Fornaci sul Lago Maggiore

Il parco delle Fornaci, nella piccola frazione di Caldè a Castelveccana, unisce scorci di natura selvaggia con le atmosfere dell’archeologia industriale.

Lasciando l’auto nel parcheggio di Caldè e oltrepassando il ponticello in legno, si può intraprendere il breve sentiero che
costeggia il lago fino alla recinzione dell’area delle antiche fornaci: è privata ma accessibile.
Il sentiero continua per una decina di minuti con, da un lato, lo splendido panorama del lago e diverse graziose spiaggette,
e dall’altro, la montagna che scende a picco nelle acque trasparenti del lago.

Spiaggia Fornaci sul Lago Maggiore
Spiaggia Fornaci sul Lago Maggiore

Lago di Monate

Purtroppo molti piccoli laghi lombardi non sono più balneabili.
Una bella eccezione è rappresentata dal Lago di Monate che vanta acque limpide e cristalline.
Qui possiamo navigare con barca a remi o pedalò, fare il bagno fra le ninfee, prendere il sole nelle spiagge attrezzate di ogni confort.

Quasi tutta l’area che circonda il Lago è proprietà privata e per questo motivo l’unico accesso pubblico è all’interno del Parco di Cadrezzate ma, attenzione, in questo punto è vietato fare il bagno anche se sono comunque disponibili pedalò e canoe.

Lago di Monate
Lago di Monate

Spiagge in provincia di Como

Lago di Piano

Il Lago di Piano è un piccolo laghetto alpino.
Vi si arriva percorrendo il sentiero lungo il perimetro del lago e attraversando i boschi e i canneti che lo circondano.
Il sentiero diventa più impervio nella parte occidentale del lago.
Dopo la passeggiata, potete fermarci alla Casa della Riserva per un pic-nic nell’area attrezzata e poi prendere il sole o
fare il bagno, in una delle due spiaggette del Lago di Piano.
La più ampia si trova vicino al Camping Ranocchio a Piano-Porlezza,
la più piccola e appartata è nell’altra estremità del lago.

Lago di Piano
Lago di Piano

Spiagge in provincia di Lecco

Lierna sul Lago di Como

Sulla riva orientale del Lago di Como, Lierna ospita una delle spiagge più belle e più grandi del Lario.
È conosciuta con il nome di Riva Bianca e sorge nei pressi della parte più antica del paese, detta del Castello.

Sassi bianchi e tratti erbosi definiscono una specie di anfiteatro naturale molto panoramico.
Non è attrezzata ma nelle vicinanze si trova un piccolo chiosco.

Lierna sul Lago di Como
Lierna sul Lago di Como

Colico/Piona sul Lago di Como

L’ampio lungolago di Colico permette a questa località di offrire belle e ampie spiagge pubbliche in erba dove
è possibile noleggiare attrezzature per sport acquatici.

La spiaggia più piccola si trova a sud del paese,
quella più ampia a nord, nei pressi del porto turistico.

Se la spiagge di Colico sono troppo affollate, possiamo provare nel vicino lido di Piona,
affacciato sul laghetto omonimo di fronte alla celebre abazia.
La spiaggia in erba sorge in fondo a via Laghetto, nei pressi della stazione.

Colico Piona sul Lago di Como
Colico/Piona sul Lago di Como

Abbadia sul Lago di Como

Abbadia Lariana è il primo paese dopo Lecco, e qui possiamo scegliere tra ben tre spiagge.

La spiaggia del Pradello, nei pressi della discoteca Orsa Maggiore,
è caratterizzata da ampi spazi erbosi, siepi e giochi per i bambini,
ma l’accesso all’acqua è un po’ difficoltoso che in altre aree.

Il Parco Ulisse Guzzi permette ai bagnanti di rinfrescarsi all’ombra dei suoi ulivi o di sgranchirsi le gambe lungo la passeggiata panoramica che costeggia tutto il paese.
L’acqua in questo tratto non è subito profonda, consentendo soprattutto ai bambini di divertirsi a riva.

Infine, il Parco di Chiesa Rotta, all’estremità nord del lungolago di Abbadia,
è un ampio prato con una spiaggia non molto estesa ma facilmente accessibile.
Anche in questo tratto l’acqua non è particolarmente profonda.

Spiagge in provincia di Brescia

Marone sul Lago d’Iseo

La piccola spiaggia libera di Marone, detta anche “piccola Tahiti”,
propone un paesaggio scenografico che si apre ampio sul lago.ù

Per acceder alla spiaggia si deve entrare nel parco della Biblioteca comunale che si trova lungo la strada principale di Marone.
Dietro la villa, una scala conduce alla spiaggia di pietrisco e ciottoli bianchi dove prendere il sole o entrare in acqua,
molto limpida ma subito profonda.
A causa delle pietre sul fondale è consigliabile portare ciabatte o scarpette per entrare in acqua.

Marone sul Lago d’Iseo
Marone sul Lago d’Iseo

Rocca di Manerba sul Lago di Garda

Manerba del Garda dispone di ben 11 chilometri di costa.
Le sue spiagge sono tra le più belle del lago di Garda e la natura selvaggia del Parco della Rocca permette di fare belle passeggiate.
La spiaggia più frequentata è La Romantica: attrezzata, molto ampia e con tante zone verdi è l’ideale per famiglie e giovani.

Altre spiagge attrezzate sono quelle del Porto Torchio e la Baia Bianca.
Più selvaggia e incontaminata è la spiaggia del Sasso all’interno del Parco della Rocca.

Se invece volete maggior privacy c’è la spiaggia della Rocca,
raggiungibile in 10 minuti attraverso una stradina sterrata dopo via Marinello.

Limone sul Garda

Le spiagge di Limone sono tutte in ghiaia, ben attrezzate e facilmente raggiungibili.

La spiaggia Cola si trova sul lungolago di Limone proprio vicino al parcheggio.

La spiaggia Tifù offre ampie zone ombreggiate grazie alla ricca vegetazione.

La spiaggia Fonte Torrente San Giovanni è ideale per chi vuole dedicarsi allo sport grazie al campo di beach volley e
alla possibilità di noleggiare attrezzature per sport acquatici.

La spiaggia Grosol è consigliata per le famiglie poiché vicina al centro del paese ed a tutti i servizi.

Limone sul Garda
Limone sul Garda

Sirmione sul Lago di Garda

A Sirmione c’è una delle spiagge libere più suggestive del basso Lago di Garda.
La bellissima spiaggia “Giamaica” si trova sulla punta della penisola di Sirmione ed
è raggiungibile solo in barche private o a piedi quando l’acqua del lago è bassa.

Gli imponenti lastroni di roccia che affiorano dall’acqua turchese e i resti delle terme romane alle spalle offrono
uno spettacolo davvero suggestivo.

Sirmione sul Lago di Garda
Sirmione sul Lago di Garda
logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie