Guide

Ristoranti

Eventi

SERVIZI

Queen Unseen: la mostra a Milano con cimeli e foto inedite
Luca Sesini
31 Gennaio 2024

“Is this the real life? Is this just fantasy?” Inizia così la strofa di una delle canzoni che fecero esplodere la band Londinese più famosa al mondo

.
Oggi, 50 anni dopo l’uscita del loro primo disco, Milano ospiterà Queen Unseen, l’inedita mostra sul gruppo con cimeli delle loro performance, documenti e scatti in eslusiva realizzati da Peter Hince, assistente e road manager del frontman Freddy Mercury.

All’interno di questa esposizione da febbraio, potrete vivere la storia dei Queen da prospettive nuove, scoprendo lati del gruppo che solo chi ci ha vissuto assieme per anni saprebbe raccontarvi.
Per celebrare con ancora maggior coinvolgimento questa occasione, lo stesso Peter Hince sarà ospite all’Anteo Palazzo del Cinema per un’intervista, mentre l’Hard Rock Café di via dante allestirà il negozio in onore dei Queen, offrendo anche sconti per la mostra.

Ora, però vediamo una cosa per volta!

 

La mostra sui Queen alla Fondazione Luciana Matalon

Da giovedì 8 febbraio a domenica 24 aprile, la Fondazione Luciana Matalon in Foro Bonaparte (tra Lanza e Cairoli) ospiterà Queen Unseen, una mostra realizzata in collaborazione con il fotografo e road manager della band Peter Hince, conosciuto anche come Ratty.

In questo percorso tra le mostre del 2024, troverete più di 100 fotografie esclusive realizzate da Ratty che raccontano i diversi backstage del gruppo londinese, nonché diversi cimeli autografati.
La chitarra firmata da Brian May, il piatto e le bacchette della batteria di Roger Taylor, l’asta del microfono che Freddy Mercury usò durante il suo ultimo concerto.
A tutto questo si aggiungono diversi documenti risalenti alla carriera dei Queen, testimonianze della loro incredibile e spericolata vita.

Informazioni utili

Dove: Fondazione Luciana Matalon
Indirizzo: Foro Bonaparte 67
Date: dall’8 febbraio al 24 aprile
Orari: mar – dom, dalle 10:00 alle 19:00
Biglietti: 18€ intero, acquistabili a questo link (i biglietti saranno disponibili a breve)
Maggiori info

Queen unseen Peter Hince

 

L’intervista a Peter Hince all’Anteo Palazzo del Cinema

Anche l’Anteo festeggerà i 50 anni dall’uscita del primo anno dei Queen!
Martedì 6 febbraio, lo spazio dedicato al cinema ospiterà alle 18:00 un incontro con Peter Hince, assistente di Freddy Mercury, che condividerà con il pubblico alcune storie legate alla sua vita insieme alla band.
In più, se parteciperete, potrete portare il biglietto alla mostra Queen Unseen di Milano, otterrete uno sconto sul biglietto d’ingresso!

Informazioni utili

Dove: Anteo Palazzo del Cinema
Indirizzo: Piazza Venticinque Aprile 8
Date: 6 febbraio 2024
Orari: 18:00
Biglietti: 5€, acquistabili a questo link
Maggiori info 

Queen unseen Peter Hince

 

Queen Unseen – Peter Hince: l’allestimento all’Hard Rock Café di Milano

Il negozio rock per eccellenza non poteva rimanere in disparte!
In occasione della mostra che si terrà alla Fondazione Luciana Matalon, dall’8 febbraio l‘Hard Rock Café di Milano diventerà un vero e proprio tempio tributo ai Queen, con accessori e e vestiti dedicati.
In più, qui potrete ottenere un voucher che vi garantirà uno sconto alla mostra Queen Unseen.

3 eventi sui Queen e ancora non vi basta? Nessun problema, Cool in Milan vi propone anche il musical dei Queen a Milano.

I Ristoranti più cool di milano

Ecco 5 ristoranti dove mangiare la pasta fresca a Milano

Ecco 5 ristoranti dove mangiare la pasta fresca a Milano

I ristoranti dove mangiare pasta fresca a Milano I piatti fatti a mano sono sempre più buoni, sia a casa che al ristorante. Il sapore migliora, si digeriscono più facilmente, insomma, sono proprio meglio! Ecco perché noi di Cool in Milan questa volta abbiamo dedicare...

Ristoranti spagnoli di Milano: ecco 6 posti da non perdere

Ristoranti spagnoli di Milano: ecco 6 posti da non perdere

8 ristoranti spagnoli a Milano che vi faranno viaggiare con la cucina Bisogna dirlo, la Spagna è una meta amata da chiunque. Le città sono giovani e fresche. C'è il mare, la montagna la cucina e l'ospitalità tipica dei paesi mediterranei, ma con un pizzico di passione...