fbpx
Il Ministro Speranza parla del prossimo Natale

Speranza: a Natale spostamenti solo tra regioni gialle

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il Natale è ormai alle porta e a parlare dell’argomento è il Ministro Speranza

 

Cosa ci aspetta? “Un Natale diverso, molto più sobrio, dovremo ridurre i contatti, evitare gli spostamenti non essenziali”.

Ci si potrà muovere solo tra regioni in fascia gialla. “Dovremo valutare i dati dei prossimi giorni e prendere decisioni ponderate”, la premessa di Speranza.

Il primo ‘step’ è quello del 27 novembre, con la possibilità che Piemonte e Lombardia escano dalla zona rossa.

Ma al di là del cambio di colore di alcune regioni si tornerà a discutere soprattutto sul nuovo Dpcm previsto dopo il 3 dicembre.

E’ stato istituito il comitato tecnico che dovrà valutare l’eventualità di modificare i criteri di assegnazione delle zone a rischio ma la volontà dei presidenti di regione di arrivare ad un allentamento delle norme in vigore si misurerà con i dati e con il monito del Comitato tecnico scientifico di evitare un ‘liberi tutti’.

Gli esperti chiedono che la decisione di ridare respiro alle attività commerciali e al comparto della ristorazione si accompagni con l’aumento dei controlli ed eventualmente delle sanzioni per evitare il pericolo di assembramenti davanti ai negozi.

L’obiettivo del governo è di non permettere che ci sia una terza ondata, per questo motivo si punta ad un Natale in famiglia (no cenoni nè feste) con la previsione di una nuova stretta, se sarà necessario, a ridosso del 25 dicembre.

Il Ministro Speranza parla del prossimo Natale
Il Ministro Speranza parla del prossimo Natale

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE: