Viaggi: il nuovo volo Milano-New York in Business class

Da Milano a New York in Business class, in autunno il nuovo volo.

La scommessa è di La Compagnie, compagnia aerea francese, che intende collegare Milano e New York con un Airbus A321neo a corridoio singolo con soli 76 posti, tutti in Business class.

La compagnia, nata nel 2014, ha una flotta di appena due velivoli quasi nuovi (Airbus A321neo) che dalla fine di novembre promette di collegare Malpensa e Newark (uno degli scali di New York) quattro volte la settimana.

Le tariffe saranno più convenienti del 15-20% rispetto ai rivali: circa 1.500 euro, andata e ritorno, tasse incluse;
con un aereo che solitamente è usato in Europa per volare in Grecia o Spagna,
arrivando al massimo a Tenerife (a 3.000 chilometri), non 6.500 come per la nuova tratta.

76 posti milano new york volo
76 posti per il volo Milano-New York di La Compagnie

Nuove rotte

Mentre il trasporto aereo fatica a rivedere i passeggeri business, che pagano di più, anche perché le trasferte di lavoro sono ridotte o limitate dalle restrizioni tra i Paesi, questo vettore francese ha annunciato l’inaugurazione di diverse nuove rotte sopra l’Atlantico.

Oltre a quella che riguarda l’Italia, che verrà inaugurata il 29 novembre,
una nuova tratta parte da Tel Aviv, in Israele, che essendo più lunga necessiterà di uno stop tecnico di un’ora e mezza, per rifornimento, a Parigi.

L’Airbus

Il velivolo è a corridoio singolo, è poco più lungo dell’Airbus A320 o del Boeing 737, e può coprire fino a 7.400 chilometri di distanza, stando a quanto riportato dalla scheda tecnica del costruttore.
A bordo l’aviolinea transalpina promette di offrire i servizi soliti della Business dei vettori più blasonati (l’intrattenimento di bordo, il cibo, il Wi-Fi).

Christian Vernet, presidente di La Compagnie, ha spiegato in una nota:

“Nell’era post-Covid vediamo che ci sarà una domanda minore sulla nostra rotta storica Parigi-New York per questo abbiamo deciso di diversificare le destinazioni.
Milano è una forte rotta sul lungo termine con un mix bilanciato di passeggeri business e vacanzieri che si muovono tutto l’anno”.

Al momento gli spostamenti dall’Italia verso gli Usa sono ancora bloccati.

Tariffe a confronto

Confrontando i prezzi con le compagnie aeree competitor, La Compagnie per ora risulta essere la più conveniente. Da un controllo effettuato con date di andata e ritorno 29 novembre-5 dicembre di quest’anno il biglietto del volo Milano-New York con la società francese costa, in Business, 1.500,87 euro.

Le rivali? Alitalia e American Airlines (in Business class) costano 1.890 euro (il 20,5% in più), Emirates e United Airlines 1.981 euro (+24,2%), Delta Air Lines 3.140 euro (+52,2%).
Ma a differenza di La Compagnie che utilizza il velivolo a corridoio singolo, tutte le altre impiegano aerei a doppio corridoio: Emirates e American Airlines il Boeing 777, Alitalia e Delta gli Airbus A330, United il Boeing 767.

Punto debole

Bisogna tenere in considerazione una possibile criticità:
La Compagnie, avendo solamente due aerei, in caso di guasto tecnico dovrebbe cancellare i voli.

Al contrario, le altre compagnie hanno accordi commerciali per consentire ai passeggeri di partire lo stesso con le altre aviolinee che operano sulla medesima rotta; ammesso ci siano posti disponibili.

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie