fbpx

A Milano il food delivery dedicato ai neonati

A Milano il food delivery dedicato ai neonati

Milano food delivery neonati

Il food delivery diventa un servizio anche per i neonati della città di Milano. Infatti, le pappe saranno consegnate direttamente a casa ogni lunedì.

Il food delivery per i neonati

“Per evitare di considerare gli omogenizzati, spesso più vecchi del proprio bambino, come unica alternativa, abbiamo avviato il nostro progetto, forti di anni di esperienza nel settore. I genitori interessati possono inserire i dati del bambino. Come età, dieta preferita (onnivora, vegetariana con pesce, vegetariana latto-ovo) e altre indicazioni sul proprio figlio, seguendo le istruzioni direttamente sul nostro sito e avviando un abbonamento, che può essere interrotto in qualsiasi momento”.

Così ha dichiarato la socia – fondatrice di Pappegnam Nikola Jakubisova. 

Infatti, l’iniziativa ha preso piede a Milano grazie allo staff di Pappegnam, ossia una startup della zona di Loreto, esattamente di Turro. A far parte del team sono Nikola Jakubisova che si occupa delle vendite e del marketing, Angelo Biggioggero che rappresenta la figura del tecnologo alimentare, Elisabetta di Profio, ovvero la dietista pediatrica, e Alex Boffredo, il cuoco.

Il progetto della startup Pappegram
Il progetto della startup Pappegram

Accompagnare il neonato durante lo svezzamento

Il progetto, che si svolgerà inizialmente nella città di Milano, è dedicato maggiormente ai bambini che vanno dall’età dei 6 mesi fino ai 24, in modo da poter supportare i genitori proprio nel momento dello svezzamento.

Difatti, Nikola ha spiegato:

“Da mamma e lavoratrice, so che molti genitori vivono questa fase con preoccupazione, soprattutto perché spesso coincide con la fine del periodo di maternità. Così, al compimento del sesto mese del bambino, l’età indicata dall’Organizzazione mondiale della sanità per iniziare lo svezzamento, ci si sente spesso smarriti tra le indicazioni stampate su un foglio dal pediatra, le troppe informazioni sul web e i tempi sempre più ridotti da dedicare in cucina”.

Le pappe saranno fresche e composte da frutta e verdura di stagione. Si potrà scegliere tra il box da 6 o da 12 spuntini per la settimana. Infatti, in questo modo la startup non si sostituirà al genitore ma riuscirà ad aiutarlo in momento fondamentale della crescita del neonato.

logo cool in milan
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: