fbpx

Addio ai buoni pasto in pausa pranzo a Milano!?

Le lamentele da parte dei ristoratori non fanno che aumentare. Le commissioni iniziano a diventare troppo alte, motivo per cui si vorrebbe sospendere il meccanismo dei buoni pasto a Milano.

buoni pasto milano
Buoni pasto Milano

Il pranzo a Milano

Con lo Smartworking che ormai è diventato solo un contorno e non la portata principale del lavoro milanese, finalmente il settore della ristorazione può ripartire. Alcuni bar e ristoranti a Milano, infatti, vivono proprio di questo ovvero di quella ora che mette in pausa i vari uffici per un pasto rapido e veloce.

Non bisogna dimenticare che, per incitare i lavoratori a non portarsi la schiscetta da casa, sono stati inventati i cosiddetti buoni pasto. Un meccanismo che consente ai lavoratori di pranzare gratuitamente, e allo stesso tempo permette ad un ristoratore di avere il locale pieno in orario di pausa pranzo.

Il problema dei buoni pasto a Milano

Tuttavia, nell’ultimo periodo il ruolo dei buoni pasto a Milano sta avendo un riscontro negativo per i ristoratori, cioè quello di affossarli piuttosto che avvantaggiarli. Bruno Marsico, proprietario di Globe, storico ristorante di piazza Cinque Giornate ha dichiarato:

«Un meccanismo perverso. Le società che emettono ticket ci chiedono percentuali sempre più alte. Io ho deciso di non cedere al ricatto e offro uno sconto del 7 per cento a chi non li usa. Possono tenerli per fare la spesa, ma così non conviene a nessuno».

Una possibile soluzione

In seguito a questi dati che possono solo che aumentare, nasce l’esigenza di unità per le parti. A differenza della Francia, in Italia non esistono leggi che fissino delle percentuali massime che le aziende di buoni pasto posso trattenere da bar e ristoranti.

Giuseppe Gissi, che a Milano gestisce le Tre Marie in viale Piave oltre a locali in zone legate a filo diretto a pause pranzo ha affermato:

“È un meccanismo che subiamo in modo irreversibile: ci sono società come Pellegrini che chiedono solo il 7%, ma altre, come Sodexo o EdenRed che tra costi fissi e variabili prendono più del doppio. E il trend è quello.”

 

logo cool in milan
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: