fbpx

Crisi idrica: Palazzo Marino ci ripensa e riapre le fontane di Milano (ma solo alcune)

Dopo la loro chiusura a causa della crisi idrica, riaprono le fontane pubbliche di Milano con riciclo dell’acqua. Nuove piogge in arrivo a metà settimana.

 

Fontane riaperte? Ni.

Dopo la chiusura delle fontane a causa della siccità che sta affliggendo (anche) la città di Milano, Palazzo Marino fa dietrofront, seppur parziale. Infatti, se all’inizio era stato decretato lo stop generalizzato dello scorrimento dell’acqua nelle fontane pubbliche, ora il consiglio comunale ha stabilito la riapertura di quelle provviste del ricircolo dell’acqua.

A detta di alcuni membri della giunta, la chiusura delle sorgenti artificiali con l’impianto di ricircolo dell’acqua non solo non permette di risparmiare acqua, ma priva la popolazione di “zone di refrigerio”. Indispensabili a combattere il caldo torrido che caratterizza quest’estate 2022, di cui l’anticiclone africano Caronte è responsabile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valee.Rzz (@valee.rizzi)

Tra le fontane coinvolte nel nuovo provvedimento – delle quali però dovrà essere garantita la minor compensazione possibile dell’acqua evaporata – figurano quella antistante l’ingresso principale del Castello Sforzesco e quella di Piazza San Babila a Milano.

 

Tutta colpa di… Caronte: le previsioni del meteo a Milano

Con l’anticiclone africano Caronte, e tutti i suoi predecessori uniti al surriscaldamento globale, l’Italia ha conosciuto una profonda siccità e un rinnovato valore a questo bene prezioso che è l’acqua.

Un periodo di caldo afoso, episodi di desertificazione – e la conseguente crisi idrica – che non trovano rimedio nei pochi piovaschi che si sfogano a cadenza settimanale sulla nostra penisola.

Possiamo tuttavia contare sul fresco che portano, di cui abbiamo avuto un assaggio con i temporali di ieri (e gli annessi danni a strade, coltivazioni e feriti), e di cui torneremo a godere – con meno distruzione, si spera – già a partire dalla serata di domani, mercoledì 6 luglio, e giovedì 7 luglio.

Secondo le previsioni, la tregua dalle temperature roventi di questi giorni ci verrà concessa dalle correnti più fresche provenienti dall’Europa nord-orientale. Assisteremo a un calo termico che si attesterà intorno ai 10 gradi.

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: