fbpx

Diversity Media Awards: a Milano presentate le candidature

Diversity Media Awards: a Milano presentate le candidature

diversity media awards

A Milano sono state presentate le candidature per i Diversity Media Awards 2022, premi che vengono affidati a personaggi che si sono distinti sul macro-tema riguardante la diversità.

Cosa sono i Diversity Media Awards

I Diversity Media Awards premiano i personaggi e i contenuti media che hanno contribuito a una rappresentazione valorizzante della diversità nelle aree genere e identità di genere, orientamento sessuale ed affettivo, etnia, età e generazioni, disabilità. Questi premi vengono affidati da parte di Diversity, una no profit impegnata nel diffondere la cultura dell’inclusione, favorendo una visione del mondo che consideri la molteplicità e le differenze come valori e risorse preziose per le persone.

Le categorie

Le nomination si suddividono in dieci categorie molto variegate tra di loro; vediamole insieme:

  • Miglior film italiano
  • Miglior serie TV italiana
  • Miglior serie TV straniera
  • Miglior programma TV
  • Miglior pubblicità
  • Miglior programma radio e podcast
  • Personaggio dell’anno
  • Creator dell’anno
  • Miglior prodotto digital
  • Miglior serie kids

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diversity (@diversitylab)

Generalmente la categoria più apprezzata e con più risalto è quella inerente al personaggio dell’anno. Perciò, tra le candidature di quest’anno possiamo trovare: Måneskin, Bianca Balti, Madame, Irma Testa, Marco Cappato e Kasia Smutniak.

Quando si svolgerà la premiazione

Per scoprire chi saranno i vincitori delle varie categorie e, in particolare, il personaggio dell’anno l’appuntamento è previsto per martedì 24 maggio. La premiazione avrà luogo presso il Teatro Franco Parenti a Milano, dove la serata dedicata alla premiazione sarà condotta da Michela Giraud, Myss Keta e Diego Passoni. Difatti, la cerimonia sarà trasmessa per la prima volta su Rai1 sabato 28 maggio in seconda serata.

Uno dei tre conduttori, Diego Passoni, ha dichiarato che:

“Presentare i Diversity significa testimoniare con la presenza, l’onore al merito di chi in un paese non sempre prontissimo rappresenta con dignità e pertinenza qualunque forma di minoranza e di diversità”.

logo cool in milan
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: